Tempo di festa in Olanda

Da Zwolle a Dordrecht, i Paesi Bassi si preparano a vivere il Natale

Sculture di ghiaccio e neve, mercatini tradizionali, scintillanti illuminazioni, sfere colorate rendono speciale l’attesa del Natale nei Paesi Bassi, dove si festeggia in uno scenario da favola.

Duecentocinquanta chili di ghiaccio e altrettanti di neve forgiano le opere del scenografico Festival delle sculture di ghiaccio di scena a Zwolle, tutti i giorni dalle 10 alle 18, fino al 29 gennaio. La manifestazione è dedicata al mare, ai suoi miti, le sue leggende e ai suoi eroi, come Piet Hein e Michiel de Ruyter. Protagonista è il team di quaranta artisti del ghiaccio provenienti da ogni parte del mondo, che espongono i loro "gelidi" capolavori nella spaziosa Piazza Rodetorenplein. Ospiti speciali dell’evento, i bambini, a cui vengono dedicate sorprese e attività di vario genere.

Fino al primo gennaio, Magical Maastricht accende le strade del centro storico della città, illuminate per le festività, animate da appuntamenti culturali e avvolte da una magica atmosfera. Il più grande mercatino natalizio d'Olanda viene allestito a Dordrecht, tra il 16 e il 18 dicembre, intorno alla Grote Kerk medievale, lungo il Groenmarkt (Mercato Verde), vicino al Municipio e nella Voorstraat: oltre duecento bancarelle fanno da cornice a oltre trenta punti di ristoro, una pista di pattinaggio e quattro palchi per spettacoli e concerti. Ma gli shopping-addicted devono obbligatoriamente far tappa a L'Aja per gironzolare tra i negozi aperti sette giorni su sette.

Le giornate invernali di Den Bosch sono scandite dal Bosch Winter Paradise: dal 17 al 30 dicembre 's-Hertogenbosch, la via principale, si trasforma in un mondo fatato, dove vanno in scena spettacoli di cantastorie, musicisti e cantanti. Pezzo forte della manifestazione, il tradizionale calendario dell'Avvento su venti metri di parete, installato nella via principale di Den Bosch, ai piedi della Cattedrale di Sint Jan, davanti al quale viene acceso un grande fuoco per scaldarsi.

Fino al 15 gennaio, Arnhem è palcoscenico del Dutch Open Air Museum che riporta in vita le tradizioni invernali con slitte, piste di pattinaggio sul ghiaccio e pupazzi di neve. A Kijkduin, nei pressi de L'Aja, è ormai attesissimo l'annuale appuntamento con Light Art: particolarissime sfere colorate trasformano le dune, i boulevard e Piazza Deltaplain in uno scenario da favola.
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati