Natale

Le notti di Natale

Colori e musica a mille per una settimana di Natale non convenzionale

La neve scende leggera dal cielo, c'è già chi si lamenta, ma è dicembre. È Natale. La neve cade, pennella e imbianca le colorate e folli serate sul dancefloor. Perché anche la settimana del 25 dicembre Milano è a vostra completa disposizione e non certo con una programmazione di seconda scelta.

UNCONVENTIONAL - Party esclusivi con guest da ogni dove, rassicuranti serate con gli habitués, ce n'è per tutti i gusti. Al Tunnel la notte di Natale vi aspetta con Rebel Motel, alla selezione sopraffine di Svperfine, padrone di casa, si aggiunge la Discosafari di The Barking Dogs, l'energia di Brioski e Hard ton disco queen. Altre chicche arrivano dal Toilet Club con ben due party natalizi: il 22 la Festa di Natale con Special disco duo e dj set a 360° con suoni Baltimore, afro, bouncy, rap, funky e shake your booty di Too bambi too love. Mentre il 25 sarà un Mardi Gras con la selezione musicale tra funky, electro e synth pop curata da Nobel, Brainshift, Uabos e Mitsu.

ULTRA SOUND - Il motivo per andare a ballare ve lo forniscono direttamente loro: per evadere dalla tobolata con la nonna. In cambio lo staff dell'Atomic bar vi offre tre giorni di dj set eclettico quanto basta, sempre cool senza diventare noioso. Al solito free entry e balli fino a notte fonda con i dj che ogni settimana accompagnano le serate con chicche old school e brand new. Altro party natalizio al G Lounge con Listen Club, atmosfera più hype e classy contornata dalla musica house deep & funky di Ricky Leo.

MUSIC OUT LOUD - Capitoletto a parte si merita il Circolo Magnolia con il suo programmaticamente folle calendario. Concerti, dj set e semplice divertimento. Chiacchere a lato del palco, vicino al calcio balilla o seduti sul divanetto. Si comincia mercoledì con gli Zen Circus, protagonisti di Milano Brucia, la vigilia rende protagonista il mood rock'n'roll e surf per sognare le spiagge invece delle distese di neve. Reggae a Natale, mentre il giorno di Santo Stefano si torna sul palco con i Death in plains e l'alt indie selezionato per Kiss This! Il 27 si chiude con la musica rude, funky and hard di Jack Jaselli and the great vibes foundation. E per chi ha voglia di affrontare le intemperie e godersi un concerto di Natale, che non sia il solito coro, al Bloom trova ad attenderlo Dente.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati