Il make up sfavillante per le feste

I consigli del beauty designer Mario De Luigi per un trucco d'effetto

Pochi giorni al Natale e al Capodanno e i maestri del make up fanno sapere in coro che quest'anno le feste saranno brillanti, metalliche, con tocchi di luce che andranno a incorniciare il viso per renderlo ammaliante, per uno sguardo protagonista assoluto di un magnetismo a dir poco perfetto. Cosa sprigionerà tutto l'allure che è in noi? A detta degli esperti gli occhi. Sì, perché non ci sono guance effetto bone mine o labbra rosso-ciliegia che tengano di fronte a uno sguardo ammaliatore. Ma realizzare la perfezione non è sempre così semplice. Ecco perché abbiamo chiesto al maestro di tutti i beauty designer, Mario De Luigi, di svelarci qualche "trucco" per mettere a segno il nostro colpo migliore proprio nei giorni di festa.

Mario, come si arriva alla perfezione tanto decantata da voi esperti?
"Sarà per l'atmosfera, sarà l'arrivo delle vacanze, ma tutti quanti ci teniamo molto ad apparire perfetti a Natale e, naturalmente, a Capodanno. La bellezza è già in noi, basta solo saperla valorizzare con qualche semplice mossa e il gioco è fatto. Ad esempio continuando a seguire il filone di una base nude look che è molto evidente nelle ultime passerelle". 

In che modo la realizziamo?
"Partendo innanzitutto da un buon primer. E lo si deve applicare su qualsiasi tipo di pelle, dalla più giovane alla più matura perché funziona da equalizzatore andando a perfezionarla con un solo gesto. Noi artisti del trucco siamo un po' come pittori: abbiamo bisogno di una tela liscia per poter realizzare la nostra opera".

Sembra facile fin qui. Quasi troppo. Dov'è il trucco?
"Certo che è facile. È tutto semplice se si pensa che ci si deve amare e prendere cura di sé".

Passiamo allo step successivo.
"Dopo il primer si può optare per un fondotinta, una crema colorata se si preferisce, oppure una BB cream che unisce molti benefici in un unico prodotto. Ma basta anche solo un tocco di fard per ravvivare le guance e garantire un ovale a regola d'arte. Io consiglio sempre di finire la base con un prodotto illuminante a parlatura fine così da formare già da subito una pellicola riflettente, perché dobbiamo puntare su un make up raffinato ma dagli effetti metallici per farci notare".

Veniamo ai veri protagonisti delle feste. Come procediamo con il make up degli occhi?
"Intanto sfatiamo il mito dell'ombretto in crema che dura poco perché non è assolutamente vero: ora i prodotti in polvere libera o in pasta sono a lunga tenuta e i migliori per realizzare uno sguardo magnetico. Prendiamo quindi come base un oro sbiancato o un bronzo ramato o rosato: nuance preziose e delicate allo stesso tempo che si devono fondere con l'incarnato e vanno sfumate su tutta la palpebra mobile. Il fondo deve essere tanto chiaro quanto lo è la pelle; al contrario, il finish lucente deve contrastare con l'iride perché l'occhio di per sé ha già pagliuzze iridescenti al suo interno e un tono su tono lo "ucciderebbe". Non dimentichiamo che l'eyeliner nero è un altro elemento di tendenza perché definisce l'occhio e regala una luce intrigante allo sguardo".

Un trucco accurato e chic adatto a qualsiasi età?
"Certamente. Se c'è però chi ama osare, quest'anno il modo migliore è quello di creare delle meches cromate sulle ciglia partendo da una base opaca nera dall'effetto allungante, realizzabile con il classico mascara black, per poi passare a una sfumatura oro o rame dall'intensità metallica per un effetto ciglia finte".

Un ultimo consiglio per labbra e unghie…
"Con un make up occhi così marcato la bocca deve restare neutra naturalmente. Ma se le labbra in versione brillante necessitano solamente di un tocco di gloss trasparente, le unghie dei piedi ma soprattutto delle mani vedono protagoniste tinte shock, oltre al classico rosso: colori che mettono allegria e non necessariamente in tinta con trucco e abito".

Ricapitoliamo: una buona base, labbra neutre, una leggera sfumatura di blush sulle guance e occhi in primo piano grazie a nuance metalliche. E dopo tutti questi suggerimenti arrivati direttamente dal re dei make up artist, non resta altro da fare che raccogliere le idee e curiosare tra le profumerie più glamour della città, magari facendoci consigliare delle loro beauty consultant, per realizzare il più meraviglioso dei trucchi. Quello che ci consacrerà regine delle feste!
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Correlati:

www.mariodeluigi.com/