Musica

MTV Brand:New Night

Graham Coxon, Dirty Pretty Things e TheStyles sul palco del Rolling Stone

Grande energia sul palco del Rolling Stone di Milano, nella serata di MTV Brand:New. Ad aprire le danze sono TheStyles, giovane band rock'n'roll dal Lago di Como.

Insieme dal 2005, Guido, Steve e Luke guardano al modello inglese rielaborandolo con originalità. Il loro sound e la loro verve sono di forte impatto, sopratutto nel live, sulla scia di band come Foo Fighters e the Hives. Le melodie sono immediate e catturano subito le simpatie del pubblico.

Ed ecco apparire Dirty Pretty Things dell'ex Libertines Carl Barat. Giacche in pelle nera, camicie a maniche corte, pantaloni stretti, capelli molto british a coprire gli occhi, sigarette accese. Non c'è dubbio... nel loro genere sono affascinanti. I brani appaiono accattivanti, forse pure troppo, ma nulla di eclatante.

Arriva così l'atteso ex Blur, Graham Coxon con la sua band. Già ad una prima occhiata il gruppo appare interessante e il Rolling Stone sembra gradire la performance.

Peccato solo che il pubblico si sia infoltito solo dopo l'apparizione della seconda band. Strano per un evento organizzato da Mtv e ad ingresso gratuito. O non c'è più la Mtv di una volta oppure molti dei giovani d'oggi sono così annoiati da non recepire più gli stimoli. Ricordo quando anche ogni piccolo concerto gratuito diveniva un evento, occasione per conoscere persone nuove, scambiare idee e divertirsi con poco...

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati
  • ARGOMENTI