La nuova dance di DeadMau5

Orecchie ben aperte per il sound prog house di Joel Zimmerman

È canadese la new sensation della progressive house. Si chiama DeadMau5 (da pronunciare "dead mouse") e si nasconde sempre sotto un'enorme testa di topo. Un Mickey Mouse acido con un sorriso largo che lascia intravedere il volto di Mr. Joel Zimmerman: dj, producer e remixer apprezzato da gente come Armin Van Buuren e Tiesto.

DeadMau5 esce in Europa in questi giorni con For Lack of a Better Name, un album più variegato rispetto al precedente Random Album Title (Ultra Records/Ministry of Sounds, 2008). Anche le collaborazioni non mancano, con MC Flipside e Rob Swire dei Pendulum, a dimostrazione della sua crescente notorietà. Chissà che una di queste sere non appaia quest'ombra inquietante dietro ad una nostra console.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati