Concerto Sakee Sed + Bob Corn - Milano

L'America è Made in Italy

Bob Corn e Sakee Sed raccontano le due facce della musica roots statiunitense

I piedi calzano sandali, la voce cristallina sa di America. Sul palco del Circolo Magnolia sale Bob Corn, all'anagrafe Tiziano Sgarbi. La barba folta ricorda il Delta del blues, la sua chitarra acustica si muove delicata e senza fronzoli. Una musica semplice e umile che punta dritto al cuore. L'immaginario si stende tra treni e arcobaleni, atmosfere rarefatte raccontate dallo stesso Bob prima di ogni brano. Racconti di piccole gioie quotidiane e di un mondo che ascoltato dalla voce delicata del cantautore appare più bello e positivo.

Dopo la serenità hippie arriva l'altra faccia degli Stati Uniti. Decisa e rock'n'roll, sfacciata e alcolica, a dargli voce e corpo sono i Sakee Sed, band bergamasca. Nella musica si ascoltano gli echi delle Desert Sessions di Josh Homme, il rock primigeno degli anni Cinquanta e il folk elettrico degli anni Settanta. Le canzoni dei due lavori del gruppo, Alle basi della Roncola e Bacco, coinvolgono con il loro spirito ironico e sguaiato. Una scaletta che conquista i piedi con il suo ritmo instancabile, dettato dal piano Rhodes e da una sezione ritmica compatta.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Correlati:

www.fooltribe.com/bobcorn/
www.myspace.com/sakeesedfamily