Filagosto, musica in provincia

Pop e rock sul menu del festival di Filago. Protagonisti Velvet e Bud Spencer Blues Explosion

La cittadina di Filago la prima settimana di agosto ospita il Filagosto festival, un'iniziativa ad ingresso gratuito che unisce una programmazione musicale ricercata alla cucina tipica bergamasca. Tra gli ospiti dell'ottava edizione figuravano Motel connection, Velvet, Bushman e Andrea Rivera. Cinque giorni dedicati ai diversi generi musicali, dove ai grandi nomi vengono affiancati realtà emergenti con spirito affine agli headliner di ogni singola serata.

Il naso si storce a sentire il nome dei Velvet, gruppo legato al singolo-tormentone Boyband. Loro di strada ne hanno fatta tanta, soprattutto dal punto di vista musicale. Il 5 agosto presentano un pop con sfumature rock, che nel corso della scaletta lascia il posto all'elettronica e ad un suono più saturo ed energico, carico e decisamente r'n'r, vedi alla voce Confusion is best. Sul palco la band da il massimo, nonostante la pioggia abbia decurtato di molto il pubblico (circa 200 persone), e dimostra che c'è tutta una produzione da scoprire. Ad aprire la serata il pop colorato, a partire dalla batteria fuxia, di Nena and the Superyeahs.

Sabato a scatenare il pubblico ci sono i Bud Spencer Blues Explosion, duo di recente formazione che ha conquistato un folto seguito. Il palco è saturo di musica, la sinergia tra batteria e chitarra è notevole. L'improvvisazione, tipica del blues da cui partono, incontra gli assoli del rock anni '70 e la ritmica del grunge. I due si scambiano sguardi complici e divertiti, trasfigurati dalla potenza del suono. Il pubblico che li ascolta è variegato, curioso e, al termine del concerto, soddisfatto. A completare la scaletta del giorno The Blot tre giovani rocker entusiasti, da segnalare venature grunge e sentori punk. E i Sakee Sed che presentano un immaginario country, scanzonato e cupo allo stesso tempo. Una creatura mutevole da scoprire attraverso il live.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati