Emily Loizeau nuovo album Pays Sauvage

Emily Loizeau, nuova etoile francese

La musica d'oltralpe riscopre la natura tra istinto e seduzione

Mantenersi nei paraggi del panorama musicale francese non fa mai male anche perchè i nostri cugini d'oltralpe sanno come dare nuovi toni alla musica. Emily Loizeau è una luminosa stellina francese. Nella fascia delle trentenni ha il vantaggio di avere nel bagaglio tanti anni di studio del piano e come punto di riferimento giganti come Brassens o Tom Waits. La sua musica è fatta di incontri, a volte stralunati, spesso avventurosi, come se la letteratura trovasse sempre il modo di corazzare una canzone. Ascoltando l'ultimo album Pays sauvage, ne viene fuori una personalità che ha la percezione sensoriale del rapporto tra uomo e natura, con qualche punta di istinto e seduzione. 

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Correlati:

www.myspace.com/emilyloizeau