Il termometro si alza? No panic, la calura estiva non ferma la musica. Sono numerosi i concerti all'aperto, molti a ingresso gratuito, che animano i palchi milanesi per tutto il mese di agosto. Un toccasana per chi resta in città, un rimedio contro la noia, un'occasione per ascoltare dal vivo artisti italiani e stelle internazionali. E così, melodie latine, suoni rock, arrangiamenti punk, atmosfere pop e sfumature elettroniche si danno appuntamento sotto le stelle e colorano il cielo di Milano.

QUE RITMO!
- Energia e ritmi calienti sono di scena a Latinoamericando Expo 2012. Giunta alla 22esima edizione, anche quest'anno la kermesse porta i sapori, la musica e la cultura del Sud America al Forum d'Assago. Hip-hop, house e afro si mescolano alla bachata nei brani dei fratelli dominicani Solo Dos (7 agosto). Attesissimo il live di Romeo Santos (11 agosto): dopo l'esperienza con gli Aventura - gruppo che nel 2002 ha raggiunto le vette delle classifiche mondiali con la celebre hit Obsesión - il cantante torna con un lavoro da solista, Formula vol.1. Il fitto programma della manifestazione prosegue con il pluripremiato Principe della salsa Luis Enrique (12 agosto) e con la nuova melodia de la calle del portoricano Tony Dize (16 agosto). Il pop-rock Made in Cuba è di scena con i Buena Fé (18 agosto), mentre per gli amanti dei suoni tradizionali dell'isola caraibica l'appuntamento è con Pachito Alonso y sus Kini Kini (14 agosto). I coinvolgenti ritmi verdeoro animano il Festival con i Calcinha Preta (17 agosto) e con il fisarmonicista Renato Borghetti (20 agosto), premiato con il Disco d'oro in Terra carioca. E dal Brasile approdano anche i travolgenti Parangolé (25 agosto), che nel 2010 hanno spopolato con la hit Rebolation. Tra i concerti speciali, quello di Gianmarco (26 agosto): l'artista peruviano, che vanta collaborazioni con grandi star quali Marc Anthony e Gloria Estefan, festeggia sul palco vent'anni di carriera. Il sipario latinoamericano si chiude con il Gran Galà della Salsa firmato dall'inconfondibile sound dei Mercadonegro (27 agosto).

ROCK E DINTORNI
- Da due anni il Carroponte, ex area industriale di Sesto San Giovanni, si anima con un programma che vede la musica protagonista indiscussa delle serate estive. Il mese comincia con i suoni rétro del Vintage Fest (1 agosto, ingresso gratuito), una serata a tutto swing e rockabilly, per rivivere le atmosfere dei favolosi anni Sessanta. Il bassista degli Aftehours, Roberto Dellera (2 agosto, ingresso gratuito), sceglie il palco sestese per presentare il suo lavoro da solista Colonna Sonora Digitale. La Banda Osiris (3 agosto) è di scena con un divertente show tra musica, teatro e comicità, mentre portano una ventata di folk-rock i Marta sui Tubi (4 agosto). È declinato in punk il sound degli americani Anti-Flag (14 agosto), band icona della musica impegnata e di protesta. Si festeggia il Ferragosto con Cisco (15 agosto, ingresso con offerta libera), ex amatissima voce dei Modena City Ramblers, che presenta il quarto album da solista Fuori i secondi. Si ondeggia a ritmo reggae con la Bob Marley Night (17 agosto, ingresso gratuito), mentre la Giamaica torna nel sound colorato degli Slackers (19 agosto): unica data italiana per la storica ska band newyorkese. Con Vincenzo Vasi (20 agosto, ingresso gratuito) si scopre la magia di uno strumento molto particolare come il theremin. Il rock alternativo è di scena con i toscani Virginiana Miller (23 agosto, ingresso gratuito) e con lo Sbrai Tour del duo costituito dall'ex CCCP Massimo Zamboni e Angela Baraldi (27 agosto, ingresso gratuito). Le esplosive Pornoriviste (25 agosto), istituzione del punk-rock nostrano, interpretano i nuovi brani de Le Funebri Pompe. Attesissimi per l'unica data nello Stivale anche i Me First and The Gimme Gimmes (30 agosto), la divertente cover band punk formata da "all stars", tra cui Chris Shiflett dei Foo Fighters e Fat Mike dei NOFX.

ATMOSFERE INDIE
- A due passi dall'Idroscalo, il Circolo Magnolia da anni è un riferimento per l'estate milanese. E propone serate divertenti, dj set e concerti a cui accedere senza tessera Arci. Tutti i martedì, prende vita l'Indie Summer Party, un viaggio alternativo nel sottosuolo musicale tra punk, musica indipendente ed electro (ingresso gratuito). L'irriverente Spazio Petardo (4 agosto, ingresso gratuito) fa scintille con brani vintage, spezzoni video e ironici mixage di citazioni dai mitici film degli anni Ottanta. Il folck-rock del giovane siciliano Nicolò Carnesi (5 agosto, ingresso gratuito) apre le danze cantautorali e passa il testimone al pop dalle sfumature funk-soul di Jack Jaselli (6 agosto, ingresso gratuito), che si esibisce la prima sera della tre giorni dedicata alla Festa della Birra. I ritmi carioca e la tradizione meneghina si incontrano curiosamente nella musica dei brasiliani Selton (11 agosto, ingresso gratuito), gruppo lanciato dal programma Italo Spagnolo di Fabio Volo. In quel di Segrate, agosto chiude i battenti con i neozelandesi Fat Freddy's Drop (28 agosto), che propongono un originale mix di dub, reggae, jazz, r’n’b e techno ispirato alla cultura Maori.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati