Percorso chic in Corso Magenta

Nella Milano più classica, alla ricerca dell'italian style

Per allontanarsi dalla caotica Piazza Duomo, senza perdere qualità e stile nello shopping, basta andare in Corso Magenta. Zona che riserva sorprese golose e molto trendy.

ELEGANZA FRA VETRINE - Alla fine di Via Meravigli si apre Corso Magenta, ricco di bar, bistrot e pasticcerie, ma il primo passo è da E. E. Ercolessi. Scegliere tra Mont Blanc, Caran d'Ache o una Cross per scrivere un diario delle vostre vacanza vi farà sentire dei novelli Hemingway in esplorazione. Qualcosa di dissetante nella calura estiva, o magari un pranzo leggero a base di insalata e cruditè, lo trovate al Magenta Quarantotto. Atmosfera da cafè parigino, divanetti e poltrone damascati, luminosi cristalli come lampadari, un ambiente elegante perfetto anche per un aperitivo dopo una lunga giornata, di lavoro o shopping, poco importa. Osservando le vetrine ci si imbatte in Flores, curioso negozio di piante ornamentali e ninnoli per la casa, che si trova al secondo piano della Libreria degli Atellani. Tra una pianta colorata da usare come centrotavola e un vaso di terracotta, potete scegliere una buona lettura serale tra i best-seller, ma soprattutto tra i volumi di saggistica e arte.

CORSO - L'atmosfera dopo Santa Maria delle Grazie, sembra cambiare. Un bel gelato artigianale, o una fettina di torta, dalla Pasticceria Gelateria San Carlo e si torna in Italia. Ancora più incentrato sul made in Italy esclusivo è il negozio di High-Class by Claudio Budel. La sua collezione, rigorosamente artigianale, include borse, borse da viaggio, guanti, cartelle per uomo e, recentemente, anche orologi. E per un ultimo tocco di classe, divertente e colorato, si arriva a Trendychetipassa, ultimo baluardo del Corso. Scarpe, borse, gioielli, estrosi ma sempre raffinati. Borse in pelle multicolor da abbinare a graziosi sandali acquamarina, oppure bikini arancio fluo con borsa da mare in morbidissima spugna. Un ultimo volo d'evasione, senza perdere l'eleganza.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati