Pane e tulipani

Il flower power impazza tra caffetterie e risto-bar, da Amsterdam a Palermo

Per trascorrere un "fiore" di serata non occorre trasferirsi in valli incantate e profumate, basta uscire per le strade di Milano. E non solo del capoluogo lombardo. Da Genova a Roma, da Palermo a Ischia, il flower power impazza tra caffetterie e risto-bar. Annusiamoci un po' attorno, scopriamone i diversi profumi in giro per l'Italia. E per il mondo.

ROMA - Da Flaneur (via Flaminia Vecchia 730/a, tel. 06 33221127), caffetteria-salotto con negozio di fiori e giardino d'inverno creata da Antonia Barrasso, che ha deciso di unire la passione per i fiori a quella per i dolci, è possibile fare merenda con biscottini fatti in casa, thè ai fiori, ma soprattutto gustare la specialità della casa: una torta di fiori con il dessert sotto, e una bellissima composizione floreale sopra.

PALERMO - Nel cuore della città, di fronte al mare, in un affascinante palazzo antico, è aperto il Kursaal Kalhesa (Foro Umberto I, tel. 091 6167630), un meeting point molto particolare. In questo centro culturale con bookshop si fanno presentazioni di libri, reading e mostre d'arte; ma c'è anche un wine bar, un ristorante e un bel giardino interno con siepi e piante fiorite dove si può mangiare, oppure soltanto sorseggiare un bicchiere di vino.

MILANO - Il film di Soldini non c'entra. Invece i soldini sì. Uno dei fiorai più rinomati della città ha schiuso i suoi petali e ha dato vita ad un ristorantino chic con pochi tavoli, dove si mangia tra vasi di rose e tulipani. Tra mattoni a vista e un'atmosfera d'antan, dal Fioraio Bianchi Caffè (via Montebello 7, tel. 02 29014390) si può scegliere tra insalate e qualche piatto semplice e gustoso, come croque monsieur, quiche e una gustosa caponata. Attenzione, però, i bouquet di fiori sono ancora in vendita! Ma andiamo a capo. Verde. Centro botanico di esposizione e vendita per la casa, il terrazzo e il giardino, ma anche ristorante, gelateria, libreria e body-shop, Capo Verde (via Leoncavallo 16, tel. 02 26820430) è tutto questo e molto di più. Tra 1400 mq di piante da interni e da esterni, c'è anche uno spazio cultura che ospita mostre tematiche e corsi di formazione. Un vero Eden in e per tutti i sensi.

AMSTERDAM - Nella terra dei fiori per eccellenza questa tendenza non poteva non comparire, ma soprattutto non raggiungere il massimo livello. Ad Amsterdam, nel parco Frankendael, c'è il De Kas (Kamerlingh Onneslaan 3, www.restautrantdekas.nl), un ristorante dentro una serra davvero spettacolare. Dalla cucina escono solo piatti con erbe e ortaggi bio coltivati in loco. Di giorno si fa un lunch informale, la sera invece si cena a lume di candela.
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati