Milano loves Shanghai

Tutti rivolti al Paese del Dragone

Niente di pittoresco, per carità. Bisogna dire però che direttamente dalle catwalk di New York, Milano e Parigi, dove ha sfilato il prossimo autunno inverno ci siamo accorti di un certo Orientaleggiare che tutto sommato non era mai stato abbandonato dalle maison come filone esotico. Nei colori, nei dettagli e nelle stampe "sopra-a-tutto" il segnale è arrivato e il frenetico assalto alle cineserie è cominciato. Magari solo piccoli accenni di stile ironici, per esempio piccoli accessori da contaminazione come la cintura Obi da legare sopra a pantaloni cargo decisamente metropolitani o sopra ad un tubino nero, decisamente più elegante. Per le fashion addict che osano anche il cappellino pagoda è una buona iniziativa. Da bocciare la borsina di seta-broccato che non è più fashion, ma solo victim del trash demodé.

10 e lode al ventaglio da agitare come una vera geisha per rinfrescarsi dal primo sole primaverile. Il vero pezzo Vintage da esibire è invece il cheongsam, la tunichina in raso lucido con spacchi laterali dal sapore Anni '20. Qualche dritta da tenere presente: la passerella di Galliano che è un tripudio di stampe, colori, fantasie di make up, tutti i sandali platform proposti da Dolce&Gabbana vanno benissimo per chi vuole zompettare come una vera geisha e Kenzo non manca da anni di inserire qualche pezzo China nelle collezioni.

Poi se volete davvero qualcosa di originale nel vero senso della parola, rimarrete a bocca aperta da Surimono, il negozio in C.so Monforte che importa da anni pezzi originali da Vietnam e Giappone. Riassumendo, dall'Oriente si può attingere di tutto di più, a patto che non si esageri. C'è anche in mostra fino al 31 maggio a New York l'evento che è partito da Tokyo "Waist Down".  Miuccia Prada mette in mostra le sue preziose gonne create a partire dal 1988, per la gioia di riscoprire come nasce un'opera d'arte e ammirarne le fasi creative.
La sede dell'esposizione è il Prada Epicenter a Soho.
Sbizzarritevi.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati