Let's go outside

Da ovest verso est, un viaggio nei parchi milanesi che vivono la notte

Disseminati per la città come tanti piccoli scrigni verdi, i parchi offrono un ottimo spunto per serate di mezz'estate fresche e divertenti. Senza mai rinunciare al buon cibo e alla buona musica. A tutte le ore del giorno e della notte.

PARCO TRENNO – Avete voglia di una bella spiaggia tropicale, ma domani lavorate, quindi addio Maldive? Non scoraggiatevi, la stessa sensazione la troverete anche in città, all'interno del Parco Trenno. L'Ondanomala è un piccolo paradiso dalla suggestiva ambientazione. La spiaggia libera con tanto di tavole da surf e chiringuito, palme e piante di ibisco e sei privè che si ispirano allo stile nipponico, mediterraneo e mediorientale. Aperitivo al tramonto con sottofondo musicale. Quando le prime stelle si affacciano timide, si aprono le danze: cocktail freschi e colorati in mano, piedi che abbandonano le infradito per ballare liberi.

PARCO SEMPIONE – Spostandoci verso il centro troviamo due locali tra i più rinomati della Milano modaiola che hanno scelto il parco come residenza. Il Just Cavalli Cafè offre musiche lounge e chill out, divani, cuscini e sedute illuminate da torce, candele e candelabri. In perfetto Cavalli style. Un luogo estivo ideale per un aperitivo accompagnato da un ricco buffet, per una cena o per un after dinner, o per una vista mozzafiato sull'intera città dalla Torre Branca. Poco più in là ha sede uno dei locali storici, attivo dal 1933, l'Old Fashion. Ogni giorno musica, dall'house dance de Le Jeudi all'electro elegant del sabato, e cene raffinate. La domenica, tra brunch e aperitivo, il locale propone una selezione che passa dall'r'n b al brit pop.

PARCO LAMBRO – A dieci minuti dal centro storico, immersi nel verde, sembra di aver viaggiato attraverso i continenti. Sono le atmosfere asiatiche del Qin a creare l'illusione. L'arredamento richiama il mondo etnico e coloniale, grazie a valigie in vimini, poltroncine in legno e ferro battuto, altissimi vasi cinesi e lampade orientali di tutte le forme. Estremamente variegata la programmazione: aperitivo o brunch, ristorante o discoteca con musica commerciale e revival.

PARCO INCREA – Per trovare rifugio fuori dalla città basta seguire la musica del Masnada di Brugherio. Un piccolo ma accogliente bar che, attivo nelle ore pomeridiane da marzo a settembre, di sera si trasforma in area concerti e dj set. Stesi sull'erba fresca, appoggiati su una panchina. La musica si diffonde fino al laghetto sottostante: rock, reagge, folk. Il meglio in circolazione, o il meglio che verrà.
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati