Nuove tendenze dal Fuori Salone di Milano

Lifestyle

Fuori Salone: lo shopping si fa green

Forme naturali e sensibilità ecologica nelle proposte del nuovo design

Il Fuori Salone è emblematico per carpire le nuove tendenze nello shopping. Tra spa fiorite e giardini di design la Zona Tortona ospita anche abiti e accessori ispirati al mondo naturale, con una sensibilità decisamente green.

ABITI FIORI E ACCESSORI GERMOGLI - Al numero 20 Energia dei numeri innamorati presenta l'ultima collezione di Daniela Rondine, ispirata al futurismo di Giacomo Balla. Un percorso creativo che trae energia dal contatto con la natura, affonda le sue radici nel terreno fecondo dell'arte e del design per poi fiorire in una collezione di capi d'abbigliamento e accessori dalle forme pure ed essenziali. La collezione di abiti ispirata al futurismo e le prime collezioni Bilbao e Grandi Maestri si scoprono in un bosco di betulle, come fiori e germogli. Animati da accostamenti di colori vivaci e tagli simmetrici, tutti gli abiti sono realizzati con materiali pregiati: crepe di lana, charmelaine di lana, raso di seta, organza di seta. Tocco finale? Piccole pochette di forma squadrata e cappellini dalle forme aggraziate.

LA DELICATEZZA DEL CILIEGIO - Si sposa con il calore della cultura portoghese. TM collection, la maison portoghese in esposizione al 32, ha presentato insieme alla produzione home una linea di abiti disegnata alla luce dell'eleganza e raffinatezza della cultura giapponese. Interamente prodotta dal team di TM con la supervisione di Teresa Martins, la collezione dà vita alla seta, al cotone e alla lana con stampe e tagli che ci riportano al Sol Levante. Fiori di ciliegio ricamati e rondini sono le decorazioni più ricorrenti; verde, azzurro, grigio fumo e bianco i colori.

TRUCCHI COME ANEMONI D'ACQUARIO - Ancora fiori, ma bagnati dall'acqua fresca. Anemoni. Oggetti di design per il make up è l'allestimento di piccoli oggetti per il make-up disegnati da Mario Trimarchi per Deborah Milano. Polveri e gloss sono racchiusi dentro a forme, come se fossero sassi o creature degli abissi marini. Una selezione di pezzi, dai mascara asimmetrici ai kit per il trucco, raccontati con la complicità di piccole creature dei fondali: anemoni marine fanno da sfondo agli oggetti di design per il make-up in un gioco di luci, colori e ombre che guidano il visitatore alla scoperta un mondo inatteso.

PRATICITÀ GREENJobbag, brand design di Ancona, ha portato al Fuori Salone una doppia collezione di borse da lavoro e per il tempo libero - Bagone e Bagpatch - entrambe realizzate con fibre naturali o ricavate dal riciclo di diversi materiali. Mentre la prima è realizzata con un classico feltro, la seconda utilizza un materiale innovativo ed ispirato dall'ecologia del riutilizzo di materiale di scarto, il jacron, ricavato dal riciclaggio di vari elementi: carta, cartone, fibre, plastica e tessuti.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati