Dj Marky, dal Brasile con ardore

La nuova generazione dell'elettronica e dei turntablist ha il sabor do Brazil

Se credete che siano solo i club londinesi o della Big Apple a dettare legge in fatto di tendenza, non siete sulla retta via... Già perchè se date un'occhiata alle performance di Marco Da Silva vi ricrederete. La sua terra d'origine è il Brasile, patria di grandi musicisti come Caetano Veloso, Gilberto Gil e i più giovani Seu George e An Carolina.

DAL BRASILE CON ARDORE - In arte si chiama Dj Marky, e potrete speriemtare il suo live dj set a Milano il 24 marzo al Transilvania Live, per la prima volta in Italia. Nativo di San Paolo è considerato uno dei migliori dj attuali. All'età di 20 anni era già divenuto il punto di riferimento in Brasile per la musica elettronica. Durante il suo soggiorno a Londra riesce subito a conquistare il pubblico inglese. Il suo primo album, The Brazilian Job è una sapiente miscela di svariati generi musicali e ottiene il record di vendite nell'anno in cui è uscito.

JUMP'N'SCRATCH - La sua musica viaggia dal funky al soul '70 e '80, dal rare grooves al jazz, per approdare a sonorità più dure di nuova generazione come jump up e tech step. Tutto questo viene accostato a una grandissima tecnica nell'arte dello scratchin. Marky infatti è considerato uno dei migliori turntablist del mondo. Un dj da non perdere.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Correlati:

www.djmarky.com