Degustazione al Bertarelli

Un tardo pomeriggio in compagnia di spumanti e biscottini

All'Istituto Professionale di Stato per i Servizi Commerciali e Turistici L.V. Bertarelli lo studio non si ferma sui libri ma si trasforma in prove reali sul campo. E questo grazie a una costante apertura al territorio, alla valida consulenza di esperti nel settore enogastronomico, agli stage e ai tirocini presso le aziende pubbliche e private dell'universo del turismo.

A dare prova di competenza e professionalità saranno i ragazzi dell'area di specializzazione che, mercoledì 7 giugno, alle ore 18, sotto l'egida di insegnanti e collaboratori, proporranno al pubblico una degustazione a base di dolci e vini. Un connubio intrigante e d'intramontabile appeal che vedrà i giovani allievi alle prese con bottiglie, bicchieri, vassoi e servizio in sala. Anzi in aula magna per la precisione.

Da assaporare vi saranno i dolcetti dell'azienda siciliana Karrua, con sede a Modica, in provincia di Ragusa, che per l'occasione proporrà le sue delizie assortite alla carruba (biscotti alla carruba e amaretti alla carruba) nonché il celeberrimo cioccolato modicano in ben otto gusti diversi: carruba, caffè, vaniglia, cannella, peperoncino, arancia, limone e senza aromi. Prelibatezze ricercate che stupiscono per il loro inconfondibile sapore.

In abbinamento, invece, gli eccellenti nettari dell'Oltrepo Pavese, prodotti dall'azienda Guerci di Casteggio. Ecco allora in scena Dolcebacco, ottenuto da uno dei vitigni autoctoni più antichi della zona, la croatina: uno spumante dall'insolito color rosso rubino, dal profumo fruttato di ciliegia, mora e lampone e dal sapore persistente. E poi lui, il superbo 222 A.C., dal nome alquanto particolare. Un Pinot Nero spumantizzato secondo il metodo classico, elegante, dal colore paglierino, dal perlage sottile e persistente e dal fine sentore di lieviti e crosta di pane. Infine il Moscato doc, di un bel giallo carico, dal profumo fruttato con qualche nota di salvia e dal gusto armonico e delicato. Prestigiose bollicine del Nord per un incontro sapiente con le bontà del Sud.

Costo degustazione: 5 euro.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati