Ballare è trendy

Ri-lanciare la tendenza di ballare nelle lunghe notti milanesi e non solo...

Metti una sera a zonzo per Milano. Il tepore primaverile è alle porte e anche le allergie. Fino a prima di venire a vivere nella "grande città" pensavi che la gente fosse più aperta e disponibile a fare amicizia. Poi passano alcuni anni, di amici ne trovi, ma ti accorgi che alle feste sono rari i casi in cui i gruppi si fondono fra loro. Sembra quasi che rivolgere la parola ad uno sconosciuto sia "out". Troppe persone annoiate dall'avere tutto sotto mano.

BALLARE E' TRENDY - E, ad una festa "very cool" per un noto marchio di scarpe, in una chiesa sconsacrata del centro, sembra che sia poco trendy ballare sulle note di un dj set di Asia Argento, mentre tutti sono impegnati a guardare solo come è vestito l'ultimo sopraggiunto. I "giovani" sanno ancora divertirsi oppure ha ragione Manuel Agnelli quando canta "Sui giovani d'oggi ci scatarro su"? Ballare alle feste quando pare e piace può essere trendy... Perchè non ri-lanciare la tendenza di tornare a ballare bene? In qualche locale più di nicchia, ma molto in voga grazie all'accurata selezione di musicisti proposti, come La Casa 139, ballare è ancora un piacere e un momento per liberare la fantasia. Chi ti sta attorno non si preoccupa molto di andare fuori tempo, ma ti incita e interagisce, dando vita in alcuni casi a vere e proprie performance danzerine. Dal tango caposseliano alla new wave, all'etno-beat.

UN MOSAICO DI CULTURE DANZANTI - La voglia di imparare a muoversi all'interno del campo magnetico musicale emerge dal pullulare di scuole e corsi di danza, esplosi anche grazie alla trasmissione Saranno Famosi, a cui almeno questo merito va riconosciuto. Fra i posti dove ci si può avvicinare al magico mondo del ballo, approfondendo le diverse culture di ciascuna disciplina, vi è Il Mosaico Danza, vero e proprio centro culturale, nato a Milano nel 1997, su un progetto di Sabina Todaro. Al Mosaico la cura del corpo e soprattutto della globalità della persona è sostenuta dalle scelte pedagogiche degli insegnanti ed arricchita da proposte legate al benessere. Lo scopo è la diffusione del ricco patrimonio della danza con particolare attenzione a Cultura Egiziana e Araba, Flamenco, Tango Argentino, Danza e musica Africana, Danze e musiche del Sud Italia, Modern Jazz, Hip Hop, Video Dance e Funk Styles, Bioenergetica, Danzaterapia, Yoga e lavoro posturale. Ampio spazio è dedicato anche ai bambini, i "ballerini" del futuro.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati