Trick or treat

Dolcetto o scherzetto in giro per Milano

SCHERZI, SCHERZI E ANCORA SCHERZI - Dopo i passati da festa religiosa e "scaccia spiriti", Halloween ha assunto caratteri sempre più ludici. Ha cominciato a essere considerata, infatti, una serata magica nella quale la gente era portata a fare scherzi, imitando gli spiriti e andando di casa in casa pretendendo dolci per non fare dispetti. Accadeva anche che alcune persone approfittassero dell'occasione per fare ripicche a vicini o parenti. Questo periodo veniva considerato ottimo per i giochi di fortuna e per gli indovini sulla salute e il matrimonio. In occasione delle due grandi guerre, poi, i festeggiamenti vennero anche incentivati per tenere sollevato il morale della gente, ma dopo la Seconda Guerra Mondiale divenne una festa prettamente per bambini. Un'occasione per mascherarsi, fare scherzi e mangiare dolci girando di casa in casa intonando:"dolcetto o scherzetto".

TRADIZIONE FILTRATA - A noi questa tradizione ci è giunta un po' filtrata e di essa accareziamo solo il lato festaiolo. Ciò è riscontrabile dalle numerose iniziative e feste in maschera realizzate dalle discoteche della nostra città. A cominciare dal Karma, che con i suoi locali labiritici e specchiati ben si adatta a una nottata carica di mistero. Coinvolgente risulta senza dubbio anche il party del Must, grazie alle sue 14 vetrate che danno una visione privilegiata sulla zona Fiera. Se conferma anche solo in parte il successo delle sue serate della programmazione ordinaria, il Lime Light premette il pienone e un divertimento moltiplicato per la notte di Halloween.

RICOSTRUZIONE SCENICA AD HOC - Plastic e T35 assicurano una riuscita scenica di primo piano. Il primo grazie alla creatività che caratterizza da 26 anni la sua direzione artistica, il secondo per il gusto espresso durante i party più esclusivi ospitati durante il suo primo anno di vita. Un mare di proposte di incredibile per la nostra città, unico comune denominatore: mascherarsi e divertirsi.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati