Tavole cremasche

I colori e i sapori della primavera si svelano tra le osterie nel cuore della Pianura Padana

News - Fuori Porta

Cornetto di Quartirolo Lombardo e mousse al basilico. Fagottini di crespelle alle punte d'asparagi e Salva Cremasco. Tortelli con erbette aromatiche e cime di ortica. Le candide delizie di Alti Formaggi e i sapori della cucina tipica del Cremasco sono i protagonisti della rassegna gastronomica Profumi e Sapori di Primavera, in programma fino al 21 aprile in nove ristoranti della provincia di Cremona.

Un'occasione genuina e golosa per conoscere i prodotti del territorio tipici della bella stagione, come gli asparagi, le melanzane e le fragole; le norcinerie, primo fra tutti il Salame Cremona igp; e i succulenti piatti, quali i tortelli di sola farina 00 o l'intrigante tortino di pere in crosta di Provolone Valpadana e yogurt. Quando? Tutti i giorni, sia a pranzo a cena da Tre Rose, Volpi, Via Vai, Bistek, Il Fante, Il Ridottino, San CarloIl Postiglione e La Cuccagna. Tutti i ristoranti propongono un proprio menu degustazione. Il prezzo varia dai 25 ai 35 Euro. Si consiglia sempre la prenotazione.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati