Fuori Porta

Primavera Gerunda

Una kermesse golosa nelle terre lodigiane, cremasche e cremonesi

Tra le campagne lombarde c'è profumo di buono. Parte infatti il 28 febbraio, per terminare il 31 maggio, la settima edizione della Rassegna di Primavera, nella placida cornice della Terra Gerunda, ovvero il territorio che si dipana fra Lodigiano, Cremasco e Cremonese. E sette sono pure i ristoranti aderenti, facenti parte del Consorzio Cultura e Bontà, con l'intento di valorizzare i prodotti tipici e le ricette della tradizione. Raccontando di una cucina genuina e ricca di fantasia, che rende onore ai salumi e ai formaggi, ai campi e all'aia. Un ghiotto viaggio fra raspadüra e Salva Cremasco, risotti e frittate, paste e tenere carni, proposti in menu dai costi vantaggiosi (prezzo medio 30 euro, inclusi vino, acqua e caffè). Un modo per vivere il bello della rusticità, fra cascine, rogge, abbazie e paesaggi sereni.

Ecco i sette templi golosi: Antica Osteria Lungoladda, (tel. 0371 72242); Cascina Lorenza (tel. 0373 648685); Antica Osteria del Cerreto (tel. 0371 471009); Osteria degli Amici (tel. 0373 90163); ristorante La Caplania (tel. 0371 897097); La Locanda degli Elfi (tel. 0373 258713); e ristorante Cantoni (tel. 0373 61909).

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati