Perbacco, come pizzica!

A Dalmine, nel Bergamasco, il vino incontra i sapori piccanti

Che differenza c'è fra un bell pepper, un rocotillo e un poblano? La risposta è a Dalmine, dove è attesa, il 13 marzoPerbacco, golosa fiera organizzata dall'Accademia del Peperoncino. Tra gli stand di Piazza Risorgimento, i messaggeri del gusto piperino racconteranno pregi, virtù e origini di una delle spezie più diffuse e variegate al mondo. Sono infatti più di 2.000 le qualità: dal Mediterraneo alla California, dalla Tailandia allo Yucatàn passando per la Giamaica.

Oltre a degli assaggi di pane, oli, salsine e cioccolato al peperoncino, sono previste anche delle degustazioni di vini da tutta Italia, per apprendere i migliori abbinamenti fra i figli bacco e gli afrodisiaci frutti. Ma non solo. Non mancheranno bocconi di formaggi, salumi e dolciumi tipici del territorio lombardo.

Perbacco è una manifestazione a cielo aperto. L'apertura dei chioschi è prevista dalla ore 10 alle ore 20.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati