Pavia, terra del riso

Il Castello Sforzesco di Vigevano ospite Rice, il salone dedicato al prezioso cereale. Dal 16 al 18 settembre

Più di 4milioni i quintali prodotti e 85mila gli ettari coltivati a risaia. Il Pavese è il primo produttore di riso a livello nazionale ed europeo. Orgogliosa di questo titolo, la Lomellina è fiera di ribatezzarsi "la terra del riso" e conferma, per il secondo anno di seguito, l'appuntamento con Rice. Dal 16 al 18 settembre, al Castello Sforzesco di Vigevano, è allestita una mostra mercato, sono in programma laboratori e degustazioni in collaborazione con Slow Food.

La manifestazione coinvolge realtà risiere locali e nazionali, illustrando la filiera che è alla base di una produzione di qualità, attenta al rispetto dei vincoli ambientali. Predisposto nella strada sotterranea del Castello, il mercato ospita venti aziende agricole locali, presso le quali è possibile acquistare diverse qualità di riso (arborio, carnaroli, integrale, originario, Venere), farine e dolciumi.

All'interno della Cavallerizza del Castello, è predisposta l’Osteria del Riso, dove assaggiare, a pranzo e a cena, piatti a tema. Il Gran Teatro del Riso è invece il palcoscenico per le lezioni di cucina e i workshop. Numerosi gli chef ospiti in arrivo, tra questi Claudio Sadler, Vittorio Fusari ed Ezio Santin.

Rice è un evento ad ingresso gratuito. Orari di apertura: venerdì 16, dalle 18 alle 23; sabato 17, dalle 11 alle 23; domenica 18, dalle 11 alle 22. Per informazioni: 0381 692037.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati