Caravaggio, Lotto, Ribera

Quattro secoli di capolavori dalla Fondazione Longhi di Firenze a Padova. Fino al 28 marzo

News
Fuori Porta

Dalla villa "Il Tasso" di Firenze, sede della Fondazione Longhi, giungono a Padova oltre cinquanta opere. Preziose testimonianze della produzione artistica italiana, realizzate tra il XIV e il XVII secolo, che al tempo stesso dimostrano il gusto del collezionista Roberto Longhi, significativo  rappresentante della storiografia novecentesca.

Fino al 28 marzo, le opere sono ospitate nelle sale dei Musei Civici agli Ermitani di Padova. In mostra le tele di Caravaggio, Lorenzo Lotto e Jusepe de Ribera, ma anche di Carlo Saraceni o Valentin de Boulogne. Immagine simbolo dell'esibizione è il Ragazzo morso da un ramarro, olio del Merisi realizzato tra il 1595 e il 1596. Alla mostra è possibile affiancare la visita alla Cappella degli Scrovegni, il famoso ciclo di affreschi di Giotto realizzato tra il 1303 e il 1305.

E, volendo, all'arte si può abbinare un weekend di benessere. Il pacchetto Magic Cultural Moments, proposto dagli eleganti GB Thermae Hotels di Abano Terme, prevede un soggiorno di due notti con trattamento di mezza pensione, un massaggio antistress, l'ingresso alle piscine termali e biglietto d'ingresso alla mostra. Prezzi a partire da 244 Euro. L'offerta è valida fino al 28 marzo. Per informazioni consultare il sito http://www.gbhotelsabano.it/.

La mostra Caravaggio Lotto Ribera è aperta dal martedì alla domenica dalle ore 9 alle ore 19. L'ingresso costa 8 Euro. Il biglietto dà il diritto a una riduzione sul prezzo del ticket per la Cappella degli Scrovegni (8 Euro anziché 12). Il catalogo (Motta Editore) presso il book shop è in offerta a 29 Euro (invece di 39).

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati