Caldaro e la strada del vino altoatesino

Una passeggiata di primavera, fra boschi e montagne, ricca di sapore e bellezze artistiche

Vino Kalterersee e un delizioso ventaglio di proposte gastronomiche. Il 17 aprile, Caldaro (in tedesco Kaltern), incantevole villaggio lacustre a pochi chilometri da Bolzano, è pronto ad accogliere gli appassionati di vino, in occasione della settima edizione di Una passeggiata tra atmosfera e gusto. Celebrando così l'arrivo della bella stagione. Un giorno per conoscere le cantine della zona, che invitano i turisti in azienda per degustare i propri nettari.

LA CAMPAGNA E LA CITTÀ - Collocato sulla celebre weinstrasse, unica Strada del Vino del Südtirol, Caldaro è una delle quindici tappe dell'enopercorso altoatesino. Incorniciato da 760 ettari di superficie coltivata, qui nasce il vernatsch, ovvero l'uva schiava, con il quale si produce il vino Kalterersee: un rosso dal sapore leggero e fresco, particolamente fruttato con sentori di ciliegia e more. Ideale per un tagliere di speck e formaggi dolci. Dalla genuinità della campagna, è suggestivo immergersi nell'affascinate architettura che distingue questo piccolo paese. Caldaro è fortemente caratterizzato dallo stile dell'Oltradige, commistione di caratteri gotici del Nord e di tocchi rinascimentali del Sud. È un trionfo di merli, finestre e porte ornate di marmo, decorazioni su portali e bow window, bifore con affusolate colonne, arcate in pietra arenaria, loggiati, verande, scale esterne e cortili interni.

IL CIRCUITO E I PASS - La manifestazione, organizzata da wein.kaltern, gruppo di produttori di vino e operatori del turismo, coinvolge quest'anno 36 aziende raggiungibili a piedi oppurre con un servizio taxi gratuito che collegherà i diversi punti di attrazione. Alcune visite e degustazioni sono ad ingresso libero, altre a pagamento ma a prezzi molto contenuti. Si entra gratis, ad esempio, al Museo Provinciale del Vino, mentre un calice alle Kellerei Kaltern, produttori di vini da coltivazione biodinamica, costa solo 50 centesimi di Euro. Tre le varietà: Solos Bianco (85% chardonnay e pinot bianco; 15% pinot grigio), Gewürztraminer (100% traminer aromatico) e Solos Vernatsch doc (100% schiava). Prosit!

VERSO CALDARO - Oltre che in macchina, è possibile raggiungere Caldaro con i mezzi di trasporto pubblici. Collegamento Trenitalia Milano - Bolzano e da qui bus per Caldaro.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati