Trattamenti al limone

Agrumati rituali

A Riva del Garda, i trattamenti profumano di limone

Danno frutti turgidi e solari. E regalano fiori piccoli e bianchi, sfumati di giallo. Sono le piante di limone, che, tra maggio e giugno, lungo la sponda bresciana del Lago di Garda, donano il meglio della loro anima aromatica. Ottima alleata della bellezza. Sia in versione "spremuta", liquida e succosa, capace di purificare l'intestino e di ridurre il gonfiore addominale. Sia sotto forma di benefici "sorsi" per la pelle.

Ed è proprio al Parc Hotel Flora di Riva del Garda (in provincia di Trento ma vicinissima alla Riviera dei Limoni) che gli asprigni figli della terra sublimano in rituali wellness dalle virtù illuminanti e idratanti. In grado di spazzar via il grigiore dell'inverno. Ecco allora, per le pelli spente e atone, il trattamento viso dermolenitivo all'olio e agli agrumi del Garda. Che nutre in profondità e restituisce compattezza e tono a volto e décolleté (70 Euro). Mentre per il corpo è perfetto il peeling ai sali e ai limoni del Garda (40 Euro), che stimola la rigenerazione cellulare, assicurando un'epidermide fresca, serica e splendente. Come la primavera.

Non manca la possibilità di rilassarsi nella spa, fra acqua e detossinanti vapori, nonché quella di soggiornare in una delle confortevoli camere. Per vivere al meglio un'oasi di benessere che vanta pure un lussureggiante parco (da 139 Euro a notte per due persone con prima colazione, city bike a disposizione, attività sportive e accesso alla piscina esterna).

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Correlati:

www.parchotelflora.it