Sapori di Savini

Tante novità per un ristorante dalla massima flessibilità

Il ristorante Savini ha un nuovo chef: Matteo Torretta, milanese di Rho ma cresciuto accanto a cuochi di fama internazionale come Gualtiero Marchesi, Giancarlo Perbellini, Antonio Cannavacciuolo e Martín Berasategui. E ha anche due obiettivi ben precisi: puntare sempre più sulla tradizione meneghina, riscoprendo i sapori della memoria, e rispondere alle esigenze della clientela con la massima flessibilità. Come? Proponendo ben cinque menu, capaci di venire incontro ai differenti gusti degli ospiti.

Ecco allora il Menu Degustazione Savini, compendio di cassoeula, risotto giallo, ossobuco e tiramisù, per gli amanti della classicità locale; il Menu Degustazione Savini Torretta, un viaggio fra ingredienti di stagione e orizzonti creativi, come il millefoglie di mele e foie gras con salsa di cipolle rosse di Tropea, retaggio dell'esperienza spagnola del giovane chef; e ancora, il Menu Business Lunch, servito dal lunedì al venerdì, per una raffinata colazione di lavoro; il Menu Dopo Scala, per assaporare nel dopoteatro qualcosa di eccellente, come l'ombrina con salsa di melanzane affumicate, cavolo viola e vinaigrette alla senape; e il Menu alla Carta, il vero spartito della fantasia torrettiana, omaggio alla milanesità e alla mediterraneità e mai scevro di accostamenti inusuali e ricercati. Qualche assaggio? Il San Pietro arrosto con composta fredda di pomodoro, basilico e insalata di agrumi; la crema di ceci con tortino di farro, verdure e alici marinate; il maialino da latte sardo su carpaccio di barbabietole, porri spadellati e chutney di scalogno. limone e peperoncino; ricciola con guazzetto di vongole, pistacchi e filangé di sedano rapa; e zuppa calda di mandarini cinesi e litchi con gelato al lime e olio extravergine.

Il ristorante rimane chiuso il sabato a pranzo e la domenica sera. Caffetteria, pasticceria e bistrot, invece, sono aperti tutti i giorni dalle 8 alle 23. Lo shop è aperto dal martedì alla domenica dalle 11 alle 21.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Correlati:

www.savinimilano.it