Duegustazione di tris - Taverna Poma

Mi faccio in tre

Alla Taverna Poma, golose trilogie da gustare

Il tris è servito. Alla Taverna Poma. Attenzione però. Nulla a che vedere con trittici assaggi anni Ottanta style. Qui si tratta di una degustazione (proposta fino alla fine di febbraio) che vede protagoniste alcune trilogie golose, in cui è il singolo ingrediente a declinarsi in tre consistenze, forme e apparenze diverse.

Ecco allora il terzetto di pâté: di fegato di vitello al cognac, di agnello al Porto Bianco e di trota all'uva bianca. Il tutto presentato su un letto di insalatina con pane croccante e piccolo calice di Passito di Pantelleria al seguito. E dopo l'antipasto, via con l'agnello in triplice versione: in veste di costoletta in crosta di pane alla menta, di sformatino con ricotta di capra e in foggia di ragù a far da cuore a un carciofo gratinato. A chiosa, la Sacher Torte dello chef Ennio. Il costo è di 38 Euro, bevande escluse.
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati