Gualtiero Marchesi per McDonald's

McMarchesi

Gualtiero Marchesi firma tre ricette per McDonald's

I matrimoni impossibili a volte diventano possibili. E accade che fast e slow si incontrino per interpretare l'italianità. Nasce così la nuova linea McItaly di McDonald's che, questa volta, si impreziosisce della firma del Maestro Gualtiero Marchesi. Un'alchimia improbabile generata da una sfida comune: avvicinare due mondi lontani e far assaporare il gusto dell'alta cucina ad un pubblico più vasto. In tavola, quindi, un terzetto d'autore composto da due panini, Adagio e Vivace, e il dessert Minuetto, ideati dal Divin Cuoco. Ed è proprio il caso di dire... il Diavolo veste Marchesi.

La cucina come la vita avanza a sbalzi. Quando ti giri a considerare il prima e il dopo ti accorgi che il passo è stato rapidissimo. Così è stato quando ho introdotto la nouvelle cousine in Italia e così è da quando ho iniziato ad osservare da vicino i giovani. Cosa mangiano? Dove vanno a mangiare? - afferma il Maestro per spiegare le radici della sua collaborazione. E così la sua proposta apre il regno degli hamburger agli spinaci (da lui tanto amati) e alle melanzane. Un viaggio alla scoperta dei sapori italiani che dà autorevolezza all'intera sinfonia di ingredienti. I nomi? Sono frutto dell'amore per la musica di Marchesi e di Paola Bogataj, la food manager della famiglia McDonald's.

Adagio è una rivisitazione in formato panino della pasta alla Norma. Delicato, il panino spolverato di mandorle, porta con sé la tradizione siciliana con la mousse di melanzane, i pomodori a fette, le melanzane a cubetti in agrodolce, l'hamburger di carne 100% bovina e la ricotta salata. Sapido è invece il Vivace, con pane speciale al bacon ricoperto di semi di girasole, bacon a fette, spinaci saltati, cipolla marinata, hamburger di carne 100% bovina e maionese con grani di senape. E per finire con dolcezza ecco a risuonare il Minuetto, un tiramisù alla milanese, creato unendo una fetta di panettone con salsa al caffè e crema di mascarpone con canditi e mandorle.

Panini gourmet da McDonald's. Un tentativo di unire la divina artigianalità con la tentatrice industrialità. Un esperimento culinario da sperimentare fino al 25 ottobre con il Vivace (Euro 4,70 per 685 calorie) e dal 26 ottobre al 15 novembre con l'Adagio (Euro 4,70 per 640 calorie). Mentre il Minuetto solletica il palato per tutto il periodo (Euro 2,50 per 300 calorie). Chi vincerà la sfida? Staremo a vedere.
 

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati