L'Ora della Terra Milano

L'Ora gustosa della Terra

Il 31 marzo, negli hotel Starwood di Milano, si assapora a luci soffuse

News - Food
Cene a lume di candela. Menu a chilometro zero. E aperitivi in penombra. Questo l'appetitoso programma che scatta alle 20.30 di sabato 31 marzo negli hotel Starwood di Milano (e di tutta Italia), quando si "accende", per il quarto anno consecutivo, l'Ora della Terra. Un evento globale che va sotto il segno del massimo rispetto ambientale, fatto su misura per coinvolgere e avvolgere il Pianeta in un buio ecosostenibile. Che faccia riposare gli occhi, sensibilizzando cuore, anima e palato.

E così, nella meneghina metropoli, il lussuoso The Westin Palace abbassa le luci e manda in scena l'alta cucina dell'executive chef Augusto Tombolato. Che, al ristorante Casanova, mette a punto un raffinato menu di quattro portate a filiera corta: caramelle di bresaola farcite di caprino ed erba cipollina su tenere misticanze; risottino con pistilli di zafferano; dorata costoletta di vitello secondo ambrosiana tradizione e delizioso tortino alle mele (70 Euro, bevande incluse). Mentre il bar The Lounge propone un cocktail a base di Campari, fiori d'arancio, zucchero aromatizzato alla vaniglia e seltz.

E allo Sheraton Diana Majestic? Lo chef Paolo Croce firma un happy hour servito nel salottiero h club>diana e ritmato da salame di Varzi, giardiniera di verdure, flan di Grana Padano e immancabili assaggi di risotto alla milanese. Il tutto corredato da un drink ideato ad hoc per l'evento e rigorosamente a km 0 (10 Euro al bancone, 12 Euro al tavolo).

Intanto, anche lo Sheraton Milan Malpensa spicca un volo eco-gourmet. E lo chef Enrico Fiorentini, nella cornice de Il Canneto, si ispira alle specialità lombarde per creare pietanze come risotto alla zucca, pesce persico alla salvia, ossobuco alla milanese, tortelli di zucca, polenta taragna, fegato alla lodigiana e dolce meneghina con gelato (menu a partire da 30 Euro, vini esclusi).

Un'occasione per vivere una serata accarezzata dal fascino dell'oscurità e sedotta dalla bontà.
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati