Identità London

Chef in London

Identità Golose approda a Londra. Il 7 e l'8 giugno

L'alta cucina vola a Londra, il 7 e l'8 giugno, presso gli spazi di Vinopolis (a pochi passi dal London Bridge), per una nuova edizione di Identità London, gemmazione british dell'internazionale congresso di cucina qual è Identità Golose. Stessi organizzatori dunque (capitanati dal giornalista Paolo Marchi), per una grande celebrazione della creatività ai fornelli, capace di valorizzare al meglio i prodotti semplici, naturali e stagionali.

Una due giorni di assaggi e racconti, incontri e confronti con grandi chef. Italiani e non solo. Dal Bel Paese: Andrea Berton del meneghino Trussardi alla Scala; Enrico e Roberto Cerea del ristorante Da Vittorio di Brusaporto (Bergamo); Massimo Bottura dell'Osteria Francescana di Modena; Davide Scabin del Combal.Zero di Rivoli (Torino); Heinz Beck de La Pergola del Cavalieri Hilton di Roma; Niko Romito del Reale di Rivisondoli (L'Aquila); e Gennaro Esposito della Torre del Saracino di Vico Equense (Napoli). Dal resto del mondo, grandi cuochi come Daniel Patterson del Coi di San Francisco, Sat Bains dell'omonimo ristorante di Nottingham, nonché l'estroso Alvin Leung del Bo Innovation di Hong Kong, che, nell'ultima edizione del milanese convegno, ha stupito il pubblico con il suo Sex on The Beach, dolce preservativo in gelatina su letto di farina di girasole. Presenti all'evento anche aziende e artigiani italiani, pronti a far assaporare eccellenze gastronomiche.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati