Food

Brunch al Grand Visconti Palace

Atmosfere eleganti e piatti di eccellenza per una domenica esclusiva

Sveglia verso le undici, poca voglia di fare e tanto desiderio di calma e tranquillità. La domenica è forse l'unico giorno della settimana in cui l'operoso milanese può concedersi il meritato relax. E ora potrà regalarsi anche un risveglio di vera classe, ingentilito da prelibatezze d'autore.

La novità arriva dritta dritta dal Grand Visconti Palace, prestigioso resort-hotel a due passi da Porta Romana e piazzale Lodi, che propone un brunch a tema (che cambia ogni mese), sapientemente preparato dallo chef Marco Offidani. Una formula originale e invitante, capace di trasformare l'usuale rito modaiolo in un incontro con l'alta cucina. Quella che sa conquistare con abbinamenti intriganti e fragranze che superano i luoghi comuni del sapore.

Protagonista aprilino sarà il pesce dimenticato, per un menu a tutta leggerezza. Ricette che celebrano varietà ittiche di mare e d'acqua dolce interpretandole con maestria: polipo in cassetta, spada e tonno affumicato, sarde in saör, anguille marinate, acquadelle in carpione di cipolle rosse, lasagnette con crema di crostacei e asparagi, pennette con frutti di mare e basilico, volpine di mare con riso pilaf alle verdure e boghe di mare con salsa di banane e pomodoro. Senza dimenticare il goloso angolo del pasticcere con mousse alle more, bavarese allo yogurt e al caffè a Sacher torte.

Ai vegetariani è dedicato un corner con genuine bontà a base di verdure cotte e crudité, mentre chi non ama il pesce può affidarsi a leccornie che rispecchiano la migliore tradizione del brunch.

Incontri culinari corredati da una cornice di pregio: il raffinato Salone Visconti, con le sue vetrate prospicienti il grande parco interno dell'albergo. Parco che, nella bella stagione, ospita esso stesso l'appuntamento domenicale, per una pausa golosa e rigenerante nel verde.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati
  • ARGOMENTI