Lezione di Seduzione

Come sarà l’uomo dell’Autunno/Inverno 05/06 secondo Carlo Pignatelli?

In un'atmosfera anni ’20, Carlo Pignatelli fa rivivere il mito di Rodolfo Valentino e in passerella la seduzione divampa; come in un film in bianco e nero si susseguono, in modo concitato, immagini di uomini romantici, frivoli, tenebrosi, che ammaliano, seducono e fanno dell’eleganza un principio.

Nei pantaloni il punto vita  si alza diventando fascia; giacche e cappotti richiamano alla mente le uniformi; la camicia si fa ricca di dettagli sartoriali, mentre le maglie sono morbide e leggere.

I tessuti di velluto si tingono di nero, al quale si aggiungono bianco, oro e argento in contrapposizione ai verdi, marroni, miele e mosto.
Lo stilista gioca le classiche lavorazioni tessili: penna paisley del cachemire, righe dello chevron, i quadri del pied-de-poule e composizioni floreali dei velluti.
Un tocco di raffinatezza è dato dalle cinture con fibbie decorate con pietre dure e smalti; le scarpe sono in vernice nera e testa di moro e le fasce sono di maglia.

di Leo Pedone

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati