Fashion System

Extè

Chi ha ucciso Laura Palmer

Ricordate il noir che 10 anni fa circa imperversava nella tv italiana? "Il fuoco cammina con me" era la frase più famosa, un telefilm che parlava della misteriosa morte di una ragazza e delle indagini di un ispettore che scopre delle verità da far rabbrividire; oppure avete mai letto il libro di A. S. Puskin, La Dama di Picche?

Extè unisce l’atmosfera enigmatica e noir del telefilm e del romanzo per vestire una donna malvagia per gioco e forse per piacere.
La passerella è stata trasformata in un boudoir, al centro un puffo rivestito in pelle rossa e le pareti del fondale della passerella imbottite.
La Regina di Picche di Extè indossa tailleur in principe di galles, maglie stampate, cappotti noir con colli di volpe, abito lungo nero con calze rosse che spuntano dal profondo spacco e collo di pelliccia bianco.
La gonna corta e aderente, il giacchino bustier o il gilet e il decolté a stiletto sono di provocante sensualità tanto da far pensare ad un completo sado.

La dark woman non disdegna un completino in denim nero e abiti in chiffon composti da più veli. La donna Extè, disegnata da A. De Benedetti, arde di piacere, brucia di passione, ammalia, incanta, seduce, plagia, ti rende schiavo e poi ti dà una regina di picche.

di Leo Pedone

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati
  • ARGOMENTI