Fashion System

Blitz

L'outlet della Bovisa per chi ama il design e ha il gusto della scoperta

Un negozio d'arredamento? No, almeno non nella maniera classica in cui siamo abituati a trovarne in giro. Un outlet a tutti gli effetti, che coniuga gusto e prezzi abbordabili, senza tralasciare il vintage e quel senso di cura e attenzione al particolare, tipico di chi ama scovare le chicche.

UN EMPORIO DI 2.600 MQ - Blitz parte dal concetto di recupero e ri-uso e lo fa a cominciare dalla struttura. È un grande mercato di oggetti e mobili, sia nuovi che usati, disposto sui due piani di un ex edificio industriale di epoca razionalista. L'impatto visivo all'arrivo è sorprendente: vi accoglie una spettacolare rampa elicoidale che costituisce l'accesso alla struttura. Una volta entrati, venite catturati dall'ampiezza dei locali, dagli oggetti multicolori e dalle occasioni di cui approfittare.

IL DESIGN E LE FIRME A PORTATA DI MANO - Milano, si sa, è la patria del design italiano e da Blitz potete soddisfare la vostra voglia di stile senza necessariamente spendere un capitale, proprio come impone la filosofia dell'outlet. I mobili e gli oggetti che vi offre provengono da vetrine, set cinematografici o televisivi, fiere e show room. Bernini, Antonangeli, Felicerossi, Sawaya&Moroni, Heller, Doimo sono solo alcuni dei nomi che firmano queste creazioni. E non potete non essere attratti dalla selezione di abiti e accessori vintage che fanno bella mostra tra cappellini, sete e borse di Roberta di Camerino, ormai introvabili.

ARTISTI ED EVENTI - Secondo il principio della ricerca e della cura, Blizt propone periodicamente mostre ed eventi legati ad artisti e designer giovani e di grande talento, che non di rado offrono spunti, idee per la casa e motivi di riflessione anche poetica. Così non stupitevi se, mentre ammirate un divano che sembra un prato su cui sdraiarsi, vi imbattete in una serie di quadri inediti e raffinati o in uno stuolo di punti interrogativi o esclamativi, variopinti e luminosi. Sono lampade. Ma, allo stesso tempo, sono la punteggiatura della fantasia.
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati