75 anni per Lacoste

Il coccodrillo con la bocca aperta e i suoi filati unici ha fatto storia

Tutto è iniziato ben 75 anni fa, esattamente il 10 maggio 1933, quando il famoso tennista René Lacoste ha ideato il marchio del coccodrillo con le fauci spalancate. La ormai leggendaria polo con il celebre logo ha iniziato ad essere prodotta da Lacoste per sé e per altri campioni di tennis, in alternativa alle camicie bianche inamidate a maniche lunghe e ai pullover, in voga in quel periodo.

IL COCCODRILLO PUO' BEN SORRIDERE - Grazie a queste polo, Lacoste è diventato ricco e popolare: il coccodrillo, suo soprannome, è diventato anche il celebre simbolo della sua catena di vestiti. Pare che questa immagine sia stata scelta dopo una gara di Coppa Davis contro l'Australia, quando Lacoste ha chiesto, come premio partita, in caso di vittoria finale, una borsa fatta con la pelle di quel rettile. In breve tempo, Lacoste ha esteso i propri prodotti ad altri sport - non a caso, la moglie di René era campionessa di golf. Il marchio Lacoste ha una collezione che spazia dall'abbigliamento, alle scarpe, passando per accessori e cappelli, nelle varianti di uomo, donna e bambino.

L'ANNIVERSARIO - Per questo speciale anniversario, Lacoste punta molto sugli occhiali da sole - linea uomo e donna. Forme dinamiche e tocco vintage. Si gioca con l'acetato, puntando sul classico e sull'elegante. L'inserzione del coccodrillo in metallo argento sulle astine rende il tutto ancora più chic nella sobrietà che contraddistingue il brand. E non si scherza nemmeno sulle fragranze. Profumi per l'uomo sportivo o elegante, per donne sprint in carriera o che si ritagliano momenti per la cura di sé. Oltre alle mitiche polo, calzature, abiti, accessori dal design semplice, elegante e unico.

SHOPS - A Milano sbizzarritevi nelle due boutique Lacoste (Via Pattari, 3 e Corso Vercelli, 11). Vasto assortimento anche a La Rinascente, al Coin di Piazza V Giornate e a Rebo (Via Castel Morrone, 1/a). 

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati