Via Torino, Performing Street

Vivere una delle strade nevralgiche della città con spirito curioso e critico

News - Eventi

Via Torino diventa per una settimana Performing Street, secondo un'idea del Comune di Milano: sette giorni di performance, aperture straordinarie e spettacoli, con negozi aperti fino a mezzanotte anche nei giorni di venerdì, sabato e domenica

Tra gli appuntamenti, venerdì 10 luglio alle 19, Peck Italian Bar ospita le presentazione dell'opera La cucina futurista di Filippo Tommaso Marinetti. Ancora Futurismo in piazza Santa Maria Beltrade con le Letture teatrali e provocazioni futuriste. anche il cinema vuole la sua parte: le proiezioni del primo spettacolo di venerdì e domenica sera al cinema Eliseo saranno introdotte da Emilio Cozzi, Pino Fariotti e Beppe Musicco, l'evento si ripeterà al cinema Centrale per la sera di martedì 14.

Sabato 11 (ore 21.30), appuntamento con le letture dei brani di Italo Calvino e Claudio Magris, mentre domenica 12 l'ex chiesa di San Sisto, oggi Museo Studio Francesco Messina, aprirà eccezionalmente dalle ore 14 alle 18. La Fnac invece propone ogni giorno un forum dedicato alla Grecia, con performance musicali, degustazioni di prodotti tipici. Spazio all'arte della satira con Giorgio Forattini e sei dei suoi disegni esposti lungo tutta via Torino.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati