Giornata internazionale contro la violenza delle donne

Eventi

Usciamo dal silenzio... delle donne

L'Onu festeggia la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

L'ONU SI MOBILITA PER LE DONNE - Il 25 novembre è la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne secondo quanto deciso dall'Onu. "Usciamo dal silenzio" ha organizzato una sera di festa, di lotta, di socialità, di musica e di teatro invitando le donne di Milano ad uscire dalle case per riprendersi la notte, la vita, la città. La festa si svolgerà a partire dalle 21.00 alla Stazione Centrale, scelta come luogo-simbolo, una delle tante zone della città considerate interdette e pericolose per le donne.

STAZIONE CENTRALE REGINA PER UNA NOTTE - La stazione sarà trasformata per una notte in un luogo di vita, un luogo che non faccia paura alle donne. La manifestazione nasce dal documento - lettera aperta che il collettivo "Usciamo dal silenzio" ha scritto e inviato a tutte le cariche istituzionali, al Presidente della Repubblica, ai Presidenti di Senato e Camera, al Presidente del Consiglio dei Ministri, ai Ministri, ai Gruppi Parlamentari nonchè ai rappresentanti del governo locale, sulla questione della violenza alle donne. Il documento, esprime, tra l'altro, la richiesta di assunzione politica e pubblica del tema della violenza e formula alcune proposte di intervento.

PERSONAGGI DI SPICCO - Il programma della serata prevede mostre, incontri, musica e momenti di teatro. Hanno già aderito diverse personalità di spicco del mondo della cultura, dello spettacolo e della politica, fra cui Lella Costa, Franca Rame, Paola Turci, Moni Ovadia, Paolo Rossi, Antonio Albanese, Camilla Raznovich, Jo Squillo, Gigi Proietti, Luciana Litizzetto e tanti altri.
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati
  • ARGOMENTI