Un aperitivo "etnosferico"

Inaugura Etnosfera con una serata fra aperitivo e spettacolo di Hilal Dance

Una serata piacevole all'insegna dell'incontro fra le culture, al Teatro Derby, sabato 10 novembre, grazie a Etnosfera, rassegna internazionale delle danze etniche di espressione contemporanea, a Milano fino al 25 novembre.

APERITIVO ETNICO - A inaugurare il festival un aperitivo etnico nel foyer del teatro, fra paella, couscous, pasta, salumi e formaggi, al ritmo dela chitarra flamenca di Marcello Porceddu e delle voce del cantaor Massimo Damiani, insieme a Sabina Todaro, anima de Il Mosaico Danza, che ha coinvolto il pubblico nella Sevillana, il ballo tipo delle feste di Siviglia.

RESPIRO D'EGITTO - E dopo aver mangiato e bevuto ecco sul palco le suggestioni della Hila Dance, per la prima volta in Italia, la danza contemporanea egiziana creata dalla famosissima Suraya Hilal. El Saqyeh, il mulino ad acqua, spettacolo dell'Iskandar Dance Company di Londra presentato con successo in grandi teatri di tutta Europa, qui proposto dal danzatore e coreografo Alessandro El Bascioni, con la danzatrice basca Alaitz Arragi, Sabina Todaro e il percussionista egiziano Ibrahim el Minyawi. I movimenti fluenti della Hilal comunicano serenità e armonia del corpo con il creato, sprigionando in chi danza e in chi osserva un radioso sorriso. La Hilal Dance si propone infatti di ridonare il respiro alla vita, quel respiro che troppo spesso una città come Milano e i sui aperitivi caotici ti tolgono...

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati