Arthur Guinness Day

Twist and Stout

Arriva in Italia l'Arthur Guinness Day: un concerto per celebrare la cremosa birra irlandese

Guinness, la stout più famosa al mondo, oltre a essere sinonimo di speciali World Records, da qualche anno si è anche avvicinata al mondo della musica. Infatti, in occasione dei suoi 250 anni (festeggiati nel 2009), ha dato il via a un nuovo ritmato evento: l'Arthur Guinness Day.

Giunta alla quarta edizione, la kermesse musicale quest'anno coinvolge anche l'Italia: il 27 settembre è in programma un world wilde party, che si svolgerà in contemporanea in più di 55 Paesi di tutto il mondo. Ad inaugurare l'edizione nostrana è il cantautore e sopraffino bassista Max Gazzè e con lui una rosa di artisti emergenti. Dove? È il pubblico di Facebook a deciderlo. Infatti, spetta ai fan della pagina Guinness Italia decretare la città italiana ospitante, votando online tra l'1 e il 17 settembre.

Nonostante sia alle prime edizioni, l'Arthur Guinness Day ha già coinvolto negli scorsi anni diversi nomi importanti della musica. Tra questi: Snow Patrol, Plan B, gli irlandesi The Script, Kelis, Brandon Flowers e Tim Robbins and The Rogues Gallery.
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati