(Re) Opening Parties!

Dopo la pausa estiva, riparte la stagione dei locali milanesi

Fra novità e conferme, ecco la mappa della nightlife milanese danzereccia della prossima stagione.

NOVITA' - I Magazzini Generali (via Pietrasanta, 7) si candidano ad essere i protagonisti della stagione 2007-2008. Molte le novità, a partire dal locale: rinnovato il design, più elegante e accogliente. Oltre al piano interrato, la discoteca ripresenterà anche il "soppalco" rialzato sopra la pista centrale, rimesso a nuovo per l'occasione. Per quanto riguarda la programmazione si parte sabato 22 settembre, quando la serata "Klash" aprirà i battenti con un super ospite in consolle: l'americano Jeff Mills, re della techno nuda e cruda, famoso per i suoi set a tre vinili. Il mercoledì non sarà più "Night of contemporary beat", ma avrà una connotazione più internazionale e attenta alla scelta musicale grazie alla supervisione di "Jet Lag". Padroni di casa, a turno, la mente Lele Sacchi, Stefano Fontana, Boosta from Subsonica e McGroove, un nuovo collettivo che proporrà dj set di stampo inglese, più vicini alla progressive e alla tech-house, generi che spopolano oltremanica. Per il Gran Galà di apertura (mercoledì 26 settembre) in consolle Lele Sacchi ospiterà il tedesco Loco Dice, sicuramente uno dei maggiori esponenti del suono (minimal) techno. La novità più grande riguarda forse il venerdì notte che non sarà più "Jet Lag" (che, come abbiamo detto, si prenderà invece cura del mercoledì e pure - in parte - del sabato), ma "Insomnis" la nuova scommessa dell'art director Antonio Coppola, padre del fortunatissimo party "Motel Chandelier" che ci promette grande classe nell'ambiente rinnovato dei Magazzini. Giocolieri, giochi di luce, addobbi principeschi saranno d'obbligo come la migliore tradizione Coppola ci insegna. Maggiore attenzione verso la musica: per la serata inaugurale, prevista per venerdì 28 settembre, l'ospite sarà Dubfire dei Deep Dish. Da seguire con attenzione dunque la nuova stagione dei Magazzini Generali.

CONFERME - Il Plastic (viale Umbria, 120) riparte alla grande come d'abitudine. Grande festa d'apertura sabato 8 Settembre nella fortunata formula di sempre: tre ambienti musicali e djs resident a rotazione. A proposito di Plastic, tra le serate di maggior successo della stagione scorsa c'è sicuramente il "London Loves", in scena ogni venerdì sera. Apertura della stagione prevista per venerdì 14 settembre. Party unico nel suo genere: ottima la musica indie-rock proposta nella main room, in live prima, con i concerti di gruppi interessanti da seguire, e in vinile dopo. Grande atmosfera nel privèe, comandato dal grandissimo Nicola Guiducci e nella "sala degli specchi". (Per tutte le ulteriori info, ancora segretissime, tenete d'occhio il sito del locale http://www.thisisplastic.com). Con la stessa formula riapre anche il Sottomarino Giallo (via Donatello, 2) che ci propone "People" il sabato: apertura sabato 22 con Ian Cotey del colletivo inglese dei Chicken Lips, dall'Inghilterra. Il venerdì invece sarà ancora "DjPerSignora" con i sette paladini dell'ottima musica a rotazione in consolle. In cantiere alcune One Night infrasettimanali di cui sapremo però soltanto tra qualche settimana.
La stagione del Gasoline (via Bonnet, 11) riprenderà giovedì 13 settembre con
la serata "Popstarz". Il locale rinnovato nello stile e nei prezzi (ridotti a non più di 15 euro!) propone per la serata inaugurale l'eclettico dj londinese Man Like Me, autore del tormentone "Oh my Gosh" (sentitelo qui www.myspace.com/manlikeme). Il venerdì sera del Gasoline sarà di nuovo "Queen" e aprirà la sera seguente, il 14, con "il nostro" Santos (3 hours set). Sabato 15 settembre: questa la data dell'opening party dell"Electropunk" serata organizzata presso il locale De Sade (via Valtellina, 21). Ospite il dj tedesco Chris Liebing, reduce da una fortunata stagione ibizenca, dove ogni giovedì ha presentato "Spinclub" la festa che porta la sua firma.

REALTA'- Riparte da dove si era fermata la stagione del Tunnel, il locale dietro la stazione centrale. Minimal-Techno-Trance e prezzi abbordabili. Questa la formula del locale che si presenta in uno stile molto underground: un capannone ricavato in una ex galleria ferroviaria. "Lust Minute" e "Funk You" le serate di maggior richiamo. La prima inaugurerà venerdì 21 settembre con i residents Lorenzo Fassi, Albert Vorne. Con loro in consolle ospite lo sloveno Valentino Kanzyani, nome di punta della scena techno europea. La seconda invece aprirà le danze venerdì 28 settembre con in consolle Felix Kroker. L'Amnesia (via Gatto ang. viale Forlanini) dopo la grande anteprima di venerdì 7 settembre, con in consolle la leggenda tedesca Sven Vath, riaprirà venerdì 5 ottobre in occasione del quinto compleanno del locale. La serata "The flame" ospiterà in consolle Marco Carola e la bravissima Magda. Techno di qualità dunque per una delle serate più all'avanguardia e interessanti.

ALTERNATIVO - Per una serata alternativa da segnalare la One Night IN_PUT presso lo spazio autogestito Leoncavallo (via Watteau, 7). Sabato 15 settembre minimal techno per palati sopraffini: ospiti Modeselektor e Leo Cubanero feat. Saskia Kreuse.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati