Màntica, festival di voci

A Cesena fino al 23 novembre il meglio delle voci del panorama mondiale

La voce è una macchina perfetta e può superare anche uno strumento nella sua duttilità. La città di Cesena ospita fino al 23 novembre il festival Màntica, un ghiotto calendario di concerti, spettacoli, performance e dj set con le voci più interessanti del panorama mondiale. “Màntica ha la struttura di un festival, la forma di un'accademia che offre corsi differenti di pratica vocale. La sua caratteristica è l'esercizio, la prova, l'agire e la sospensione del discorrere”, replicano gli organizzatori.

CONCERTI -  Il calendario dei concerti ha diverse alterative: dal canto gregoriano al femminile (22 Novembre, Chiesa dei Servi) all’avant-gard rock della Grande Mela con Michael Gira (20 novembre) e Scott Matthew (21 novembre). Non mancheranno i sodalizi artistici, come quelli tra Chiara Guidi e il compositore americano Scott Gibbons per The Cryonic Chants (15 novembre, Teatro Comandinia), atto scenico della disgregazione della poesia;.Madrigale appena narrabile (21 novembre, Teatro Comandini; Night must fall (23 novembre, Teatro Comandini di Cesena).

ASCOLTO DI VOCI ESEMPLARI  – C’è un’attenta relazione tra voce e corpo umano. Ci penserà il vocalist giapponese Adachi Tomomi con Double face, double voice e Voice and Infrared Sensor Shirt (23 novembre, Teatro Comandini). Si segnalano,infine, le esibizioni di Roberta Ioli e Nico Staiti (22 novembre) con i canti del sud Italia e della penisola balcanica. Per chi vuole andare a ritmo di musica africana ci sono i Black Fanfare (23 novembre). Ogni sera si concluderà con un dj set per gli amanti incalliti della nightlife.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati