Mostra Giorgio Melzi allo Sheraton Malpensa

Eventi

Le arti di Sheraton Malpensa

L'hotel al Terminal 1 dell'aeroporto rinnova il ristorante e ospita la mostra di Giorgio Melzi

3 OTT 2017
di Marco Infelise

L'hotel Sheraton Milan Malpensa, del gruppo Marriott, rinnova il suo ristorante “Il Canneto”, e per celebrare l’occasione ospita fino al 31 ottobre la mostra “Mediterraneità” dell’artista contemporaneo Giorgio Melzi .

Il ristorante dell’hotel, situato al Terminal 1 dell’aeroporto, insieme alla mostra ha presentato, lo scorso 28 settembre, il suo rinnovato spazio all’interno del quale spicca il design dai colori chiari, che ha trasformato la sala in una sorta di giardino.

Il ristorante Il Canneto ricorda un giardino

Il ristorante Il Canneto ricorda un giardino

Nuovo anche il menù, creato dall’executive chef Pasquale D’Ambrosio. Che per l’inaugurazione si è ispirato proprio ai sapori del Mediterraneo, a sottolineare il legame con la “Mediterraneità”.protagonista dei quadri di Melzi. Lo chef ha ideato piatti su misura per la serata creando un dialogo multisensoriale tra l’arte e la cucina.

Ulteriore novità, resa possibile dal nuovo interior design, è l’introduzione di una "cooking live station" in sala, rinominata Oilloco, “questo siamo noi” in dialetto campano, che vede sempre protagonista lo chef D’Ambrosio e le sue creazioni legate alla tradizione. Una cucina semplice e genuina, allo stesso tempo creativa e di eccellenza. Con un forte legame tra i prodotti del territorio e la sua cultura, ma aperta all’innovazione.

I ravioli Oiloko

I ravioli Oiloko
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati