Incanti poliziani

A Montepulciano, in provincia di Siena, l'estate ha preso il via, fra buon vino, musica, assaggi e paesaggi

È lì. In equilibrio fra la Valdichiana e la Val d'Orcia. Vestita di un velo di cielo e da un drappo di pietra serena. Montepulciano, Perla del Cinquecento, si presenta con muovenza sinuosa al sole d'estate. Splendida, gioiosa e grintosa più che mai, palcoscenico di tanti appuntamenti all'insegna della musica, dell'arte, del cibo e del vino. Sì, perché va detto: qui, il dio Bacco ha un figlio di elevato rango. Si tratta del Vino Nobile di Montepulciano, un nettare di aristocratica eleganza, che ha riposato in legno e si è destato vigoroso e corposo nella sua vellutata e rubina livrea. Un vino di classe, che annovera due fratelli altrettanto buoni e belli: il Rosso di Montepulciano e il Vin Santo di Montepulciano, presente anche nelle tipologie Riserva e Occhio di Pernice (invecchiati rispettivamente 5 e 8 anni nei caratelli).

SORSI, NOTE, STELLE E FAVELLE - Ricco, anzi ricchissimo, il calendario degli appuntamenti promossi dal Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano. Si parte il 18 giugno con "I Mercoledì del Nobile", un ciclo d'incontri a cadenza settimanale fino alla fine di luglio. Un'occasione per scoprire e meglio capire i preziosi nettari poliziani, accomodati nella magica cornice del cortile del Palazzo del Capitano, in pieno centro storico (dalle 18 alle 19.30), con tanto di esperto del settore ad accompagnare la degustazione (ingresso gratuito, previa prenotazione: tel. 0578 757812, info@consorziovinonobile.it). E il 23 giugno e il 30 luglio ci sarà pure la musica ad allietare l'evento, grazie alla collaborazione con il Cantiere Nazionale d'Arte. Musica che prosegue, nei mesi di luglio e agosto, con i "Concerti in cantina": sei matinée in sei diverse cantine cittadine. Per sorseggiare il Nobile ascoltando l'ondeggiare delle note (sempre a ingresso gratuito su prenotazione; programma dettagliato su www.vinonobiledimontepulciano.it). Infine, da segnare in agenda: il 10 agosto "Calici di Stelle", il 22 agosto "Cantine in Piazza" (in Piazza Grande) e il 31 agosto il Bravìo delle Botti, storica corsa delle botti per le erte strade del borgo. E per i curiosi più ghiotti? Torna anche quest'anno, dal 22 al 24 agosto, la manifestazione "A Tavola con il Nobile", evento enogastronomico che vede le otto contrade (Cagnano, Collazzi, Coste, Gracciano, Poggiolo, San Donato, Talosa e Voltaia) sfidarsi a colpi di pici, piccioni, colombacci, pappardelle e tagliatelle. Preparati dalle massaie del paese.

SOSTE GOLOSE - Semplici arredi in legno, tanta cortesia e i sapori della terra toscana. All'Osteria del Conte (via di San Donato 19, tel. 0578 756062) si assaggiano piatti tipici, realizzati con passione da Lorena Brachi. Ecco allora crostini e bruschette, pici al ragù e all'aglione, zuppe di ceci e di legumi, ravioli al pecorino di Pienza, bavette al tartufo, tagliatelle al cinghiale, fiorentina, torta di susine Coscia di Monaca e cantucci con Vin Santo di Montepulciano (20-25 euro, vini esclusi). Per una tazza di caffè con biscottini e pasticcini, invece, è consigliata la sosta al Caffè Poliziano (via di Voltaia nel Corso 27, tel. 0578 752856), uno dei Locali Storici d'Italia, impreziosito da stucchi, specchiere e vetrinette Liberty, che ricreano le atmosfere di un tempo. Al suo interno, il ristorante Il Grifon d'Oro offre una magnifica balconata sulla Valdichiana e ricettine golose. E per acquistare il vino? Tappa all'Enoteca del Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano in Piazza Grande.

UN PO' DI RIPOSO - Sembra una villa di campagna il bed & breakfast Il Rondò (via di Martiena 9, tel. 0578 716899) gestito con amore dai titolari. Un alberghetto delizioso, con solo 7 camere, dalle tenui tonalità, arredate con mobili d'epoca e ingentilite da lini e ricami. La colazione? Ottima, con torte casalinghe, frittatine, salumi, formaggi e frutta fresca (in estate ci sono i fichi dell'albero in giardino). Prezzi: 95 euro la doppia con colazione. In alternativa? Soggiorno a La Terrazza di Montepulciano (via Piè al Sasso 16, tel. 0578 757440): 10 camere e terrazzina per la colazione (90 euro la doppia con colazione).

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati