Guida notturna al miglior panino

Nella giungla dei paninari di Milano, ecco alcuni indirizzi de leccarsi i baffi

Il panino di notte per molti è un qualcosa più di una necessità legata agli eccessi dell'alcol, ma un momento per socializzare e soprattutto gustare dei sapori da acquolina in bocca. Ecco perché la scelta del paninaro giusto non deve essere casuale, ma ragionata.

NON È SOLO UN PANINO – È proprio così: quello che spesso azzanniamo la notte con avidità e passione non è solo un pezzo di pane con qualche condimento, ma un vero e proprio oggetto di culto. Ecco perché a Milano ormai impazzano i baracchini notturni di panini con le salamele. Tra questi però è giusto elevare quelli che si sono distinti negli anni e si sono elevati a "King of salamellas". Partiamo dalla zona di Viale San Gottardo e, più precisamente, in Via Tabacchi, dove troviamo addirittura due protagonisti: "Da Maradona". Non si chiama ufficialmente così, ma è così che ti viene da chiamarlo se osservi le foto appese illuminate da un fluorescente neon verde. Consigliamo di provare la salamella con le melanzane e i friarielli, e il suo competitor: il 19. Uno più gustoso dell'altro. Spostandoci ci viene naturale andare in Corso Italia dove troviamo il Bar Crocetta: troverete dei panini dalle dimensioni esaltanti ad aspettarvi con una gamma di opzioni per i condimenti che è davvero impressionante, senza parlare dei salumi, che hanno realmente un sapore. Il costo qui è un pochino più alto, ma sfidiamo chiunque a chiedere un bis.

ALCUNE CURIOSITÀ – C'erano una volta le "Luride" in Vaselli, un duo di simpatiche anziane che fino a quando erano in attività vincevano a mani basse ogni possibile sfida. Purtroppo oggi si sono ritirate dalla competizione lasciando il posto ad altri che in ogni modo non possono pensare di replicare un simile successo. Altra esclusiva l'abbiamo trovata in Via Casati, vicino all'Atomic Bar: provate a dare un'occhiata quando siete lì. Non si vede subito, ma poco prima del bar c'è un panettiere che lavora di notte e sforna pizzette che ti viene da piangere da quanto sono buone: provate a bussare alla vetrina…Vi si aprirà un mondo di sapore.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati