Grey Goose Contemporary Art Gallery

Vodka, Arte Contemporanea e Charity a braccetto? Perchè no!

News
Eventi
Amanda as Liz (purple), di David LaChapelle
Jesus Hates Me di Graham Gillmore
Sunflowers after Emil Nolde - Vik Muniz
La luxury vodka Grey Goose e...
... la sua etichetta

La luxury vodka Grey Goose si concede uno spazio espositivo temporaneo nel cuore della movida milanese, all'interno del locale Eleven in via Tocqueville 11: qui, dal 21 gennaio fino al 6 febbraio, si potrà visitare la Grey Goose Contemporary Art Gallery (infoline 02 26681850).

In esposizione, alcune opere in arrivo dalla Galleria Cardi - una collettiva curata da Nicolò Cardi - che conta nomi come David LaChapelle, Vik Muniz, David Salle e Mimmo Paladino. La mostra nasce dalla collaborazione tra Grey Goose e la storica Galleria Cardi, punto di riferimento della vita artistica milanese dal 1972. In questa occasione la galleria milanese presenta il volume Untitled (Euro 50,00; Skira), racconto iconografico degli ultimi 10 anni di attività.

Altra protagonista dell'iniziativa Grey Goose Contemporary Art è Milano Young: parte del ricavato della vendita del libro e una percentuale su ogni opera esposta saranno devoluti a questa associazione onlus, impegnata in un programma di borse di studio per i giovani. L'iniziativa conferma l'impegno di Grey Goose nelle iniziative di charity, basti pensare che lo scorso ottobre l'asta di beneficenza a favore della Elton John AIDS Foundation supportata dal brand ha permesso la raccolta di oltre 520.000 Euro.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati