España 1957 - 2007

Palazzo Sant'Elia, a Palermo, fino al 14 settembre, ospita l'arte di Picasso, Mirò, Dalì e tanti altri grandi nomi

Palermo, splendida città sul mare, crocevia di popolazioni e racconto a cielo aperto narrante i popoli che l'hanno dominata, ospita fino al 14 settembre la mostra España 1957 - 2007. L'arte spagnola da Picasso, Mirò, Dalì e Tápies ai nostri giorni a Palazzo Sant'Elia.

LA MOSTRA - España 1957-2007 si qualifica come una delle più importanti esposizioni d'arte spagnola realizzate negli ultimi decenni. L'esibizione espone opere dal 1957, anno di costituzione del gruppo El Paso, che nel panorama dell'arte del Novecento spagnolo rappresenta il momento di passaggio dalla modernità alla contemporaneità, includendo anche opere di Pablo Picasso, Joan Mirò, Salvador Dalì, il cui lavoro, rinnovandosi, ha continuato a rappresentare un punto di riferimento per le generazioni successive. La mostra non è suddivisa cronologicamente, ma segue un percorso espositivo per sezioni: "Quijotismo trágico" (l'ironia amara che sconfina nel comico e finisce per mostrare la tragedia della sconfitta), "Misticismo pagano" (le manifestazioni individuali di fuga verso il divino); "Existencialismo barrocco" (il rapporto dell'individuo con se stesso); "Tenebrismo hispánico" (il rapporto dell'arte spagnola con il nero e la predilezione per contrasti molto forti basati sul chiaroscuro).

UN GIRO PER VIA MAQUEDA - E' una delle vie più antiche di Palermo. Fra le strade dello shopping più gettonate, è ricca di splendidi monumenti come il Teatro Massimo, la Chiesa della Martona in stile arabo-normanno, le fontane dei Quattro Canti o Piazza della Vergogna. E se lungo il percorso un lieve languore sveglierà i vostri sensi, compiaceteli pure con le delizie gastronimiche che offrono i numerosi panifici, le rosticcerie e le colorate pasticcerie. Qualche assaggio? Pane e panelle, sfincione (una sorta di pizza-focaccia con pomodoro e cipolla), calzoni, oppure una granita o un gelato con brioche.

INFO - Espana 1957 - 2007 è a Palazzo Sant'Elia, Via Maqueda 81; orari di apertura: martedì, mercoledì, giovedì, domenica dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 17 alle ore 20, mentre venerdi, sabato e prefestivi le visite pomeridiane sono prolungate fino alle ore 23; biglietti: Euro 7; per informazioni telefono 091 87630898.
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati