Dj T aka Thomas Koch

L'electro-disco del dj riempie di fiori musicali le Jardin

Con l'avvicinarsi dell'estate i Magazzini Generali non hanno alcuna intenzione di andare in ferie... anzi! La proposta del Jetlag estivo è piuttosto ricca e il 2 giugno si sposta a Le Jardin au bord du lac ospitando un dj da non perdere, dj T aka Thomas Koch.

Cresciuto con i vinili e con la discomusic fine anni '80, introdotto da Grandmaster Flash e dal movimento glam funk newyorkese alle sonorità hip-hop, funk e soul, dj T si è costruito solide radici di break dancer infatuato dai broken beats di marca electrofunk di Africa Bambaata, Newcleus, Planet Patrol & Co, contraendo inevitabilmente qualche anno piu' tardi il virus dell'acid house e dei technobeat in 4/4.

In qualità di produttore e fondatore dell'etichetta Get Physical Music ha conquistato notorietà coniugando sonorità electro e ritmiche house. Nel suo primo album "Boogie Playground", mescolando sapientemente elementi che vanno dalla disco, al funk e all'electro ma che passano anche attraverso sonorità Detroit e Chicago, dj T ha riscoperto lo spirito degli anni della sua formazione musicale, consegnandoci un artista indubitabilmente tra i più importanti della odierna scena elettronica internazionale. Riscopriamolo anche noi nella serata in cui Milano avrà l'onore di ospitarlo.
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati