A Mantova la X edizione del Festival della Letteratura

La città dei tortelli di zucca e della sbrisolona, di Mantegna e di Virgilio ospita tre Nobel

SULLE ORME DI VIRGILIO - "Qui crescono meglio i cereali, là i vitigni, altrove nascono spontaneamente i frutti sugli alberi e le erbe", come Virgilio la descriveva 2000 anni fa, così la campagna mantovana vi accoglierà nel sentiero per la città dei Gonzaga alla X edizione del Festival della Letteratura. Oggi Mantova conduce lettori appassionati, artisti curiosi, letterati di ogni gusto, dal 6 al 10 settembre, in una settimana esplosiva di eventi per ogni età e per ogni sapore tra le via di una città-libro, che si trasforma in piazza di artisti, teatro di autori, incontro per dibattiti letterari.

NON SOLO LIBRI - Quest'anno torna il mimo del Festival, che con i suoi personaggi stravaganti ha allietato il pubblico nelle prime edizioni e tornano tutti i luoghi di Festivaletteratura. Dal Bosco Fontana ai giardini e all'Area universitaria si respirerà l'aria degli spazi culturali, degli incontri scientifici già percorsi nelle edizioni precedenti; la chiesa di Santa Maria Vittoria e la chiesa di San Simone arricchiranno di melodie musicali Mantova letteraria.
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Correlati:

www.festivaletteratura.it