A macchia d'olio

A Napoli, il Salotto degli Oli dop e una giornata dedicata all'alimentazione mediterranea

C'è profumo d'olio nell'aria. Soprattutto in quella di Napoli, dove, dal 27 febbraio al 1 marzo, si dà il via a un weekend culturalmente goloso. Apre infatti al pubblico il Salotto degli Oli dop d'Italia, ospitato presso il Monastero di Santa Chiara e ritmato da minicorsi di assaggio, degustazioni guidate e scuola di cucina con prodotti tipici campani. Una tre giorni perfetta per far da cornice alle finalissime della settima edizione del Sirena d'Oro di Sorrento, l'unico concorso nazionale dedicato agli oli italiani a denominazione di origine protetta, le cui premiazioni sono in programma per il 14 marzo al Teatro Tasso di Sorrento.

Inoltre, il 28 febbraio, l'olio diviene uno dei protagonisti di "Orgoglio Mediterranea", la giornata nazionale che rende onore all'alimentazione mediterranea. Un'idea di Fede&Tinto (ovvero, Federico Quaranta e Nicola Prudente), autori e conduttori del programma Decanter di Rai Radio 2. Un vero omaggio ai sani principi della nutrizione, che vedono pasta, riso, cereali, verdure e legumi farsi portavoce di benessere e genuinità. E cosa succede? In diretta radiofonica, i due simpatici speaker invitano tutti gli italiani a mangiare meglio e coinvolgono molti ristoranti nella proposta di uno speciale menu mediterraneo. Un'occasione per riflettere sullo star bene a tavola.

Ma non finisce qui. Fino al 29 marzo, tutte le province campane celebrano l'oro verde fra assaggi, convegni, mercatini e feste in piazza.

Info: Associazione Nazionale Città dell'Olio, tel. 0577 319109.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Correlati:

ww.cittadellolio.it