Vita, amore ed eros

Due libri per un'estate di passione per la vita e per la coppia

D'estate sbocciano nuovi amori, alcuni invece vanno in crisi, complice il sole che dà alla testa, altri ne escono rinforzati, grazie al tempo delle vacanze che toglie di dosso lo stress quotidiano. La poesia della vita e l'eros intelligente trattati in due libri per nulla noiosi... Pungenti e onesti.

MEGLIO GATTI O POETI? - Un messaggio d'amore per la vita, lanciato attraverso le parole di una madre per il proprio figlio adottivo. Hai diciott'anni. Sarebbe più facile essere gatti o poeti (Rosangela Percoco, Ed. Salani, 2007, Euro 10) tratta di cosa voglia dire essere genitori oggi, parlando di maternità ed adozione, con tutte le domande e i dubbi, le paure e le speranze intrinseche in questo. La direttrice del mensile Lupo Alberto ci parla dei problemi della crescita, della memoria, dell'identità, narrando le sfide dell'esistenza con la voce di una madre che si rivolge al proprio figlio, alla ricerca di un senso comune della vita. Un libro denso di quella poesia delle piccole cose e di sapori che ognuno di noi conosce o deve riscoprire.

INTELLIGENZA, AMORE ED EROS - Siamo corpi ingabbiati dalla società contemporanea e questo è il risultato di secoli di costrizioni e di maschere che la sessualità ha dovuto indossare. Non liberi di vivere come la nostra vera natura vorrebbe, l'istinto è la parte di noi che più ne soffre. L'intelligenza erotica (Esther Perel, Ed. Ponte alle Grazie, 2007, Euro 14) è un saggio della terapeuta americana su come riconciliare erotismo e quotidianità. Una discussione onesta e provocatoria che incoraggia a porsi domande, a esprimere l'inespresso, a non temere di sfidare la correttezza sessuale e sentimentale. Perchè del buon e fantasioso sesso è possibile anche quando è vero amore, anche dopo anni insieme, anche con la sicurezza delle pareti dometsiche.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati